Robert Downey Jr ringrazia Mel Gibson. Scatta la polemica

Robert Downey Jr nel suo discorso di ringraziamento ai SAG Awards ha nominato Mel Gibson. La cosa non è piaciuta

Robert Downey Jr, Mel Gibson, Sag Awards
Condividi l'articolo

I ringraziamenti di Robert Downey Jr

Una delle star del momento, Robert Downey Jr, sotto l’occhio dei riflettori negli ultimi mesi per la sua partecipazione al film di Oppenheimer, due giorni fa ha vinto durante la premiazione dei SAG Award nella categoria di “Miglior attore non protagonista” per il ruolo di Lewis Strauss. Ma in questi mesi di fama e gloria che stanno portando dei grandi risultati all’attore un suo scivolone potrebbe aver scatenato la polemica nel mondo di internet. Tutto riguarda il suo discorso di ringraziamento ai Sag Award. E centra Mel Gibson.

Salendo sul palco dei SAG Awards, Robert Downey Jr ha fatto il solito discorso di rito dei vincitori: “A differenza dei miei colleghi candidati non mi stancherò mai dal suono della mia voce. Sto per fare una lista di nomi”. E così l’attore menzionando molti personaggi del mondo dello spettacolo, da Whoopi Goldberg a Kenneth Branagh, da Emily Blunt a Cillian Murphy, ha ringraziato tutti quanti, leggendo da una semplice lista. Tra i nominati anche c’è Mel Gibson, attore e registra che nel corso del tempo è stato al centro del dibattito di Hollywood per le accuse di violenza, di omofobia, di razzismo e altro.

LEGGI ANCHE:  Film che dividono il pubblico - la lista aggiornata

Il discorso di Robert Downey Jr quindi non è piaciuto a molti. Ringraziare sul palco un personaggio così controverso come Mel Gibson ha portato a delle conseguenze. Sui social, infatti, è scoppiata la polemica: “Fare il suo nome è da pazzi”, recita uno. “Mel Gibson? Mel… Gibson? Be’, è una scelta”, afferma con sconcerto un altro.

E voi, cosa ne pensate?

Fonte: Netflix

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa