Jeremy Renner torna sul luogo dell’incidente un anno dopo

Jeremy Renner è tornato sul luogo dove è avvenuto il terribile incidente che lo ha quasi ucciso un anno fa

jeremy renner
Condividi l'articolo

Un anno è passato da quando, lo scorso 1 gennaio, Jeremy Renner ha rischiato la vita a causa di un terribile incidente domestico. In una serie di sfortunate coincidenze infatti la sua macchina SnowCat gli è passata sul corpo recandogli svariati infortuni. Ha riportato in particolari gravi ferite alle gambe quando lo spazzaneve ne ha schiacciata una. Il suo medico ha detto che la macchina è arrivata “a pochi millimetri dal colpire un organo vitale o un nervo importante”.

L’attore, volto di Occhio di Falco nel MCU è tuttavia ora in fase riabilitativa da svariati mesi e sta piano piano tornando alla sua vita. Parlando con la CNN ha detto:

Sono così fortunato di avere così tante cose per cui vivere – ha detto Jeremy Renner alla CNN. Ho una famiglia enorme, ho una figlia di 10 anni, avrei deluso e incasinato la vita di molte persone se fossi morto, e quindi c’è molto per cui devo stare meglio. Sono anche un figlio di puttana piuttosto testardo e c’era molto per cui lottare, e il recupero era solo una strada a senso unico nella mia mente.

Nei giorni scorsi Renner è tornato a Reno, in Nevada, dove è avvenuto l’incidente, e ha fatto visita all’ospedale in cui è stato ricoverato. Condividendo uno scatto su Instagram di lui sorridente mentre era al posto di guida di un camion della Rennervation Foundation, l’ attore ha scritto:

Passeggiando per Reno, NV con gioia, benedizioni e [pizza]!!!! Mi sono fermato a incontrare i bambini/supereroi, i primi soccorritori, i medici, gli infermieri e il personale dell’ospedale Renown, porgendo i miei rispetti e celebrando l’amore, la vita e le benedizioni che porta a tutti noi. Grazie a voi e a questa comunità per avermi tenuto qui… vi sarò per sempre debitore

Forza Jeremy!

LEGGI ANCHE:  Jeremy Renner torna a condividere aggiornamenti [FOTO]

Seguiteci su LaScimmiaPensa