Renner ricorda il sostegno di Downey Jr. dopo l’incidente

Jeremy Renner ha avuto modo di ricordare il grande aiuto che il suo collega e amico Robert Downey Jr. gli ha dato mentre era in ospedale.

Jeremy Renner ricorda l'aiuto di Downey Jr dopo l'incidente
Credits: Youtube/Jeremy Renner on Snowplow Accident, Getting Kicked Out of the ICU & Get Well “Cameo” from Paul Rudd Credits: Youtube/Robert Downey Jr. on Golden Globes Win for Oppenheimer, Getting Starstruck & Changing Eating Habits
Condividi l'articolo

Per Jeremy Renner era come se i due attori fossero diventati due fidanzati

Jeremy Renner, attore noto per il suo ruolo nella saga MCU degli Avengers come il supereroe Occhio di Falco, è stato a lungo ricoverato in ospedale dopo un grave incidente con uno spazzaneve, un periodo nel quale il suo collega e amico Robert Downey Jr. ha avuto modo di sostenerlo e distrarlo. L’incidente che Renner ha subito il 1 gennaio 2023 gli è quasi costata la vita e lo ha costretto a rimanere per lungo tempo in terapia intensiva: Robert Downey Jr., fresco tra l’altro di premio Oscar appena conquistato, è stato sicuramente un aiuto importante e essenziale per la guarigione del suo collega, col quale ha lavorato insieme al franchise degli Avengers.

Tra i ricordi più vividi e piacevoli di Renner durante il periodo di riabilitazione in ospedale, un posto importante le occupano le simpatiche chiacchierate al telefono che facevano spesso lui e Robert Downey Jr., come dichiarato dallo stesso Renner a People: “Alla fine abbiamo avuto delle chat davvero fantastiche su Face Time, come se stessimo uscendo insieme o qualcosa del genere”. Jeremy Renner ha affermato inoltre che in quel periodo stava soffrendo di un “dolore ultraterreno” e che il sostegno del suo amico lo aiutava a distrarlo: “Lui dice: ‘Amico, la cosa più importante è che tu abbia un bell’aspetto. Non mi interessa come ti senti, l’importante è che tu abbia un bell’aspetto’”.

Occhio di Falco Jeremy Renner e Iron Man Robert Downey Jr
Occhio di Falco (Jeremy Renner) e Iron Man (Robert Downey Jr)

Inoltre, sia Robert Downey Jr. che la moglie Susan sono grandi fan di “Mayor of Kingstown”, la serie Paramount+ dove Jeremy Renner è protagonista, e lo stesso Robert ha voluto esortare ironicamente il suo amico a ritornare il più in fretta possibile sul set per continuare a lavorare alla serie e vestire nuovamente i panni del sindaco McLusky: “Diceva: ‘Devi tornare a fare il sindaco, perché dobbiamo vedere cosa succede’”, dice Renner, ridendo al ricordo. “I suoi modi sono molto commoventi”.

Robert Downey Jr. si è dimostrato un attore che è sempre pronto ad aiutare i suoi amici e chiunque abbia bisogno di sostegno. A confermare la grande generosità dell’attore è stata la moglie Susan che ha detto su suo marito: “Crede davvero nel restituire qualcosa, e lo fa attraverso le sue azioni”. Anche lo stesso Downey Jr. ha avuto in passato dei momenti difficili da superare, sia professionali che legali, e per la moglie, l’aiutare gli altri, è diventato per l’attore un modo per non far passare agli altri quello che ha passato lui: “È solo un apprezzamento per tutto quello che ha passato, per tutte le persone che gli sono rimaste accanto nei momenti più difficili”.

Fonte: People

LEGGI ANCHE:  Jeremy Renner, accuse shock dall'ex moglie: "Voleva uccidermi"

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa