5 Serie Marvel da recuperare per capire l’MCU [LISTA]

Condividi l'articolo

L’universo cinematografico Marvel, più precisamente il cosiddetto MCU, si sta allargando giorno dopo giorno e, con tutte le serie tv e i film che vengono pubblicati ogni anno, non accenna a fermarsi.

La volontà di chi questo progetto lo sta modellando è quella di creare un universo connesso alla perfezione in cui i personaggi e le trame dei vari prodotti si intreccino tra loro creando una narrazione di fondo unica e affascinante.

Necessariamente, per poter aver un quadro completo bisogna tenersi sempre al passo con le uscite ed essendo davvero molte non è per niente semplice.

Proprio per questo motivo, oggi vi parleremo di 5 serie tv Marvel che spesso sono passate in secondo piano ma che devono assolutamente essere recuperate perché fondamentali per capire a pieno l’MCU attuale e futuro.

L’elenco sarà in ordine cronologico di uscita, che consideriamo anche quello più funzionale per dedicarsi alla visione di queste serie tv.

5 Serie Tv Marvel da recuperare

Wanda Vision: la prima serie MCU

WANDAVISION, MCU, Marvel

Wanda Vision è considerata da molti spettatori la migliore serie tv dell’MCU e la sua visione è imprescindibile per uno spettatore appassionato, anche perché è la primissima serie di questo universo immaginario.

LEGGI ANCHE:  L'autore di American Psycho: "Black Panther non merita la nomination"

La trama ruota attorno al personaggio di Wanda che, dopo gli eventi di Avengers Endgame, decide di cominciare una nuova vita insieme a quella che sembra essere una nuova versione di Visione, creata dalla stessa Wanda con i suoi poteri, così come tutto il mondo che li circonda.

La serie è estremamente piacevole da guardare anche da un punto di vista estetico dato che ogni puntata è realizzata come se fosse una sitcom, ogni volta proveniente da epoche differenti.

Il motivo per cui è una serie tv che deve essere recuperata sta nel fatto che Wanda è anche la protagonista del film Doctor Strange: nel Multiverso della Follia.

Tutto ciò che accade nel film, considerato da molti il più importante film della fase 4 dell’MCU, trova le sue basi in Wandavision ed è quindi molto complesso da capire se prima, o anche eventualmente dopo, non si è vista la serie.

Loki e l’introduzione del Multiverso nell’MCU

Loki, MCU

Come qualsiasi fan ormai sa, il Multiverso è al centro della fase 4 dell’MCU ma sarà fondamentale anche nelle prossime due, quindi è un concetto che sarà determinante nei prodotti Marvel per i prossimi due o tre anni almeno.

LEGGI ANCHE:  La moglie di Chris Hemsworth: "Basta Martelli di Thor a Casa"

È proprio all’interno della serie Loki che per la prima volta viene introdotto in maniera palese questo concetto. La serie non parla del Loki che tutti conosciamo ma di quello che riesce a fuggire nel 2012 quando Captain America e Iron Man tornano indietro nel tempo per recuperare il Tesseract.

Il protagonista, che sta quindi alterando le timeline, viene subito raggiunto dalla TVA, un’organizzazione che si occupa proprio di tenere sotto controllo le varie linee temporali e che lo convince a collaborare per rimediare ai vari danni.

A nostro parere, sono due i motivi per cui la serie deve essere recuperata. Il primo è appunto l’introduzione del Multiverso in quanto, seppur in maniera non troppo chiara e con alcune differenze rispetto ad alcuni film usciti dopo la serie, ci vengono date delle precise informazioni su come questo funzioni e sulle regole che lo governano.

Il secondo è per l’introduzione di un personaggio che non possiamo nominare per evitare spoiler ma che sarà determinante nel futuro dell’MCU.