John Wick: saga si basa su 5 fasi del Dolore per una teoria

John Wick
John Wick
Condividi l'articolo

In John Wick 4, quarto capitolo della saga sul letale assassino interpretato da Keanu Reeves, si è conclusa una delle epopee action più importanti e potenti dell’ultimo decennio. I film hanno ottenuto sempre maggior successo grazie anche ad una storia che si è mano mano allargata e ampliata con elementi che hanno scavato sempre più nel profondo del mondo degli assassini. Per questo motivo una gettonata teoria partita come al solito da Reddit ha analizzato tutti gli eventi dei film e ha ipotizzato che siano tutti riconducibili alle 5 fasi del dolore, quelle in cui gli esseri umani vengono a patti con gravi lutti e perdite.

Nonostante tutta l’azione mozzafiato e il fatto che John Wick sia un assassino spietato, il nucleo del film ruota attorno al suo dolore per la morte di sua moglie, Helen, dopo che lei muore da una malattia terminale – si legge. Egli lotta per superare la sua morte, e il suo dolore è aggravato quando il cucciolo che lei gli ha regalato poco prima della sua morte viene ucciso da Iosef Tarasov. Le rivoluzionarie sequenze d’azione di John Wick si concentrano, quindi a volte è facile dimenticare che è anche la storia di un uomo che piange la morte dell’amore della sua vita.

Dunque il primo film sarebbe una metafora della prima fase, la negazione.

LEGGI ANCHE:  Perché John Wick ha cambiato per sempre il genere Action

La negazione era in mostra nel primo John Wick, la sua storia di origine. John viveva a casa con tutte le cose di sua moglie intatte, chiaramente rifiutando di accettare pienamente il fatto che lei è andata e non tornare. Nonostante Wick si comporti come se niente fosse, questo chiaramente non è vero, data la sua reazione eccessiva alla morte del cucciolo.

Il secondo dunque si rifà alla seconda fase, la rabbia

In John Wick: Capitolo 2, la rabbia lo governa. John Wick fa su una carneficina e lascia che la sua rabbia lo sovrasti mentre commette il peccato di uccidere nella zona neutrale di The Continental.

Giunge poi la contrattazione.

John Wick: Capitolo 3 – Parabellum vede la terza fase: contrattazione. John spende gran parte del film barattando con vari personaggi – la medicina dal suo medico, un biglietto dal Reggebnte, l’aiuto di Berrada. Attraversa persino un deserto solo per trovare la Gran Tavola dell’universo di John Wick per contrattare con loro per la sua vita.

Arriva infine John Wick 4 nel quale sono state compresse le ultime due fasi del dolore, la depressione, accettazione. Nell’arco di tutto il film lo vediamo infatti agire per arrivare alla sua inevitabile morte con la quale potrà finalmente accettare ciò che è accaduto ad Helen e ricongiungersi con lei. La scena finale nel cimitero di New York da questo punto di vista è davvero esplicativa.

LEGGI ANCHE:  John Wick 3: ecco la data d'uscita

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmmiaPensa