Hellboy, in arrivo un nuovo reboot live action

Millennium Media ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo reboot live action di Hellboy

Condividi l'articolo

Secondo un rapporto esclusivo di DiscussingFilm, Millennium Media sta cercando nuova linfa vitale dopo che il suo reboot di Hellboy del 2019 con David Harbour è stato un completo flop al botteghino e non è riuscito a conquistare la critica. Il sito riporta che Millennium sta “sviluppando attivamente” un nuovo film live action dedicato al demone rosso nato dalla mente di Mike Mignola che è già stato scritto e ha persino trovato un regista. Secondo quanto riferito, il co-regista di Ghost Rider – Spirito di vendetta, Brian Taylor, dovrebbe dirigere il film.

Hellboy ha debuttato in veste fumettistica nel 1993 e da allora è diventato un pilastro della linea editoriale di Dark Horse Comics. La prima serie limitata del personaggio, Hellboy: Seed of Destruction del 1994  è servita come base per il primo lungometraggio di Hellboy, uscito nelle sale nel 2004 scritto e diretto da Guillermo del Toro.

Il cineasta messicano ha poi scritto e diretto un sequel, Hellboy II: The Golden Army, uscito nel 2008. I due film hanno visto Ron Perlman nel ruolo dell’omonimo supereroe. Era previsto un terzo della saga, anche se non è mai stato realizzato e perciò nel 2019 è arrivato il già citato fallimentare reboot diretto da Neil Marshall.

LEGGI ANCHE:  Hellboy 3 non s'ha da fare: Guillermo del Toro lo conferma sui social

Il film ha incassato solo 55,1 milioni in tutto il mondo contro un budget di produzione di 50 milioni, il che significa che molto probabilmente ha perso denaro tenendo conto dei costi di marketing. Il reboot è stato anche sbranato dalla critica e attualmente detiene un indice di approvazione di solo il 17% su Rotten Tomatoes. Il film non è andato molto meglio con gli spettatori, con il punteggio del pubblico di Rotten Tomatoes attualmente al 48%.

Per riferimento, Hellboy del 2004 detiene attualmente una valutazione dell’81% su Rotten Tomatoes contro un punteggio del pubblico del 66%. Allo stesso modo, il Golden Army detiene una valutazione dell’86% contro un punteggio del pubblico del 71%. Nonostante il loro successo di critica, tuttavia, entrambi i film hanno avuto solo un modesto successo al botteghino. Hellboy del 2004 ha guadagnato 99,8 milioni in tutto il mondo contro un budget stimato di 60-66 milioni, mentre The Golden Army ha guadagnato 168,3 milioni in tutto il mondo contro un budget stimato di 82,5-85 milioni.

LEGGI ANCHE:  I 10 migliori film sui supereroi

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa