Selena Gomez ha pensato al suicidio: “Pensavo che il mondo sarebbe stato migliore”

Selena
Condividi l'articolo

Selena Gomez si apre su una serie di problemi mentali e paranoie da lei sofferte, compresi alcuni pensieri che l’hanno portata a considerare il suicidio

A vedere (e ascoltare) Selena Gomez, una delle più popolari popstar del pianeta, non verrebbe mai da pensare che una persona in questa posizione e tanto ricca e famosa possa soffrire di problemi di salute mentale. Uno stigma che una volta di più va smentito: chiunque può soffrirne, non importa quando sia celebre o agiato. Ed è lei stessa a confermarlo.

La cantante si è infatti coraggiosamente aperta su una serie di difficoltà da lei sofferte lontano dagli occhi delle telecamere. Parlando dei suoi primi vent’anni, dice “Ho iniziato a sentire di non avere il controllo di ciò che provavo, fosse buono o meno”. E racconta di situazioni nelle quali non dormiva per giorni, o in cui si convinceva di dover regalare un’auto a tutti quelli che conosceva.

Volevo che nessuno parlasse con me. I miei amici mi portavano da mangiare perché mi volevano bene, ma nessuno sapeva che cosa [il mio malessere] fosse. A volte stavo settimane a letto, anche solo scendere le scale mi faceva mancare il respiro“. Selena rivela poi di essere arrivata a pensare anche al suicidio.

LEGGI ANCHE:  Tredici, la serie Tv Netflix ad alto rischio binge watching

“Pensavo che il mondo sarebbe stato migliore se io non fossi [più] stata qui” rivela. Nel 2018 ha iniziato a sentire delle voci, cosa che la ha condotta ad un episodio di psicosi e ad essere ricoverata, dopo di che le è stato diagnosticato un disturbo bipolare. Dopo aver scoperto di aver assunto grandi dosi di medicine inutili, si è praticamente dovuta disintossicare.

“Ho dovuto imparare come ricordarmi certe parole. Mi dimenticavo dove mi trovavo mentre parlavo. Mi ci è voluto un sacco di lavoro per accettare di essere bipolare e per imparare come gestire la cosa, perché non passava”. Ora sta meglio ed è decisa a parlare di queste esperienze, cosa sempre importante, nel documentario My Mind & Me, disponibiile su AppleTV+.

Un genere di difficoltà delle quali non ha sofferto lei sola, neanche tra le popstar. E uno spunto di riflessione in più per realizzare come problemi di questo tipo possano affliggere chiunque ma non per questo ce ne si debba vergognare o li si debba nascondere. Ce lo ricorda anche lei con un nuovo singolo a tema, My Mind & Me (qui sopra).

LEGGI ANCHE:  Jude Law sarà nel nuovo film di Woody Allen con Selena Gomez e Elle Fanning

Fonte: NME

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente