House of the Dragon: il significato della canzone cantata da Daemon all’antico drago

Daemon
Condividi l'articolo

Una scena dell’ultimo episodio di House of the Dragon particolarmente criptica: che intenzioni ha Daemon Targaryen?

L’ultimo episodio della prima stagione di House of the Dragon (SPOILER) ci ha riservato molte sorprese, e anche diverse scene che promettono eventi futuri altrettanto imprevedibili. C’è per esempio il messaggio molto personale (e confidenziale) fatto arrivare da Alicent a Rhaenyra.

In un’altra scena vediamo il sempre enigmatico Daemon Targaryen, personaggio che ancora non è ben chiaro in base a cosa agisca o a che cosa miri, recarsi nei sotterranei del castello e cantare una misteriosa canzone ad un drago che non avevamo mai visto prima. Che cosa starà progettando?

Di sicuro qualcosa che serva solo i suoi interessi, dato che nessuno lo ha visto mentre va a trovare questa creatura della quale non eravamo a conoscenza. Ebbene, tanto per cominciare: si tratta di Vermithor, un drago che ha cento anni ed è stato in passato cavalcato da re Jaehaerys (il predecessore di Viserys).

LEGGI ANCHE:  House of the Dragon: di che malattia soffre re Viserys?

E il significato della canzone? A svelarlo è David J. Peterson, autore geniale che si è occupato dei testi in valyriano e anche del linguaggio dothraki in Game of Thrones. Ecco il testo in valyriano e tradotto in inglese (lo trovate in un post dell’autore su un blog, qui). Come possiamo vedere parla di sangue, potere e magia.

Qual è il significato? Difficile da interpretare per ora e di certo ne sapremo di più con le prossime stagioni; ma possiamo azzardare un’ipotesi per quanto riguarda le “tre teste” menzionate. Due delle quali potrebbero essere i contendenti al trono, Rhaenyra e i suoi figli e Alicent e i suoi. E la terza… potrà essere forse proprio Daemon, desideroso a sua volta di potere? Ecco qui la canzone.

Fonte: Insider

Continuate a seguirci sempre anche su LaScimmiaPensa

Valyriano

Drakari pykiros
Tīkummo jemiros
Yn lantyz bartossa
Saelot vāedis

Hen ñuhā elēnī:
Perzyssy vestretis
Se gēlȳn irūdaks
Ānogrose

Perzyro udrȳssi
Ezīmptos laehossi
Hārossa letagon
Aōt vāedan

LEGGI ANCHE:  House of the Dragon, il trailer del prequel di Game of Thrones [VIDEO]

Hae mērot gierūli:
Se hāros bartossi
Prūmȳsa sōvīli
Gevī dāerī

Inglese

“Fire breather
Winged leader
But two heads
To a third sing”

“From my voice:
The fires have spoken
And the price has been paid
With blood magic”

“With words of flame
With clear eyes
To bind the three
To you I sing”

“As one we gather
And with three heads
We shall fly as we were destined
Beautifully, freely”