Halle Berry risponde a chi l’ha scambiata per Halle Bailey

Su Twitter impazza la polemica, ma è tutto un malinteso!

La Sirenetta Halle Berry
La Sirenetta Halle Berry
Condividi l'articolo

Sembra non esserci pace per il nuovo live action Disney La Sirenetta, in uscita il 24 maggio 2023, e nemmeno per Halle Berry, attrice premio Oscar vent’anni fa per Monster’s Ball:L’ombra della vita: questa volta la polemica riguarda ancora la protagonista del film, ma non è il colore della sua pelle il problema!

Pare che più di un utente su Twitter abbia confuso la Berry (Catwoman nel film omonimo del 2004, Tempesta nei film degli X-Men) con la ventiduenne Halle Bailey, pupilla di Beyoncé, cantante e anche attrice. La polemica nasce dal fatto che Halle Berry sarebbe “troppo vecchia” (ha 60 anni) per interpretare Ariel, secondo il Web, ma ci sono state anche parecchie persone che hanno supportato l’attrice.

Il live action de La Sirenetta è stato annunciato ormai nel lontano 2019: già allora fioccarono post contro la pelle scura di Halle Bailey (Bailey, badate bene, non Berry!). La messa in onda del teaser trailer durante l’ultimo D23 ha soltanto acuito queste nuove polemiche, tanto che su YouTube ha ricevuto ben 1,6 milioni di non mi piace.

Il cast comprende anche Awkwafina come Scuttle, il gabbiano (ci aspettiamo polemiche anche su questo, visto che Awkwafina è una donna, nota per Ocean’s 8 e Shang-Chi) e Jacob Tremblay come il pesciolino Flounder (Room, Wonder); ci saranno tutte le canzoni originali del 1989, oltre che nuove, scritte da Alan Menken e da Lin Manuel Miranda (sì, quello di Hamilton e di Oceania).

LEGGI ANCHE:  La Sirenetta, una petizione chiede la sostituzione di Halle Bailey

Ricordiamo anche la polemica dovuta al casting per il live action di un altro film Disney appena approdato su Disney+, Pinocchio, che nel cast presenta Tom Hanks (Geppetto), Joseph Gordon-Lewitt (la voce del Grillo Parlante) e…Cynthia Erivo, cantante e attrice afroamericana, a interpretare la Fata Turchina.

Halle Berry come Sirenetta? La risposta dell’attrice!

Ma quindi, come ha reagito Halle Berry al misunderstanding sul fatto che fosse lei la nuova Sirenetta? L’attrice ha scherzato sulla vicenda, ritwittando sia chi la insultava, sia chi invece approvava la sua “scelta”.

Sembra che anche lei non veda l’ora di vedere il nuovo live action della casa del Topo più famoso del mondo! E voi? Cosa ne pensate?