Assassin’s Creed Red: il prossimo gioco ambientato in Giappone

Ubisoft ha annunciato Assassin's Creed: Codname Red, prossimo titolo della saga che sarà ambientato nel Giappone feudale

assassin's creed codname red
Credits: Twitter/Assassin's Creed
Condividi l'articolo

Ubisoft durante il proprio showcase andanto in scena nelle ultime ore ha annunciato Assassin’s Creed: Codname Red, titolo provvisorio per il prossimo gioco della saga ma del quale sappiamo invece per certo l’ambientazione. Accontentando milioni di fan in tutto il mondo, la Software House ha infatti deciso di spostare la sua saga nel Giappone feudale. Nel brevissimo video rivelato vediamo infatti un assassino brandire una katana e una lama celata mentre troneggia su uno sfondo rosso. Da brividi. Lo sviluppatore Marc-Alexis Cote, che è stato sia direttore creativo che produttore di alcuni dei migliori giochi della saga, ha descritto Codename Red come il “prossimo titolo di punta” di Ubisoft prima di anticipare che sarà “il futuro del nostro RPG Open World di Assassin’s Creed.” 

Cote ha inoltre affermato che l’ambientazione di Assassin’s Creed Codename Red “permetterà ai giocatori di esplorare una delle ambientazioni più attese di sempre nel franchise, il Giappone feudale”, dove avremo finalmente la possibilità di “vivere un potente fantasy Shinobi”

Non abbiamo ancora una finestra d’uscita per questo gioco. Tuttavia sappiamo per certo che arriverà dopo il 2023, anno in cui uscirà invece il nuovo capitolo della saga, Assassin’s Creed Mirage di cui nella stessa occasione Ubisoft ha mostrato il Trailer (qui per vederlo).

LEGGI ANCHE:  Assassin's Creed aiuterà a ricostruire Notre Dame?

Che ne pensate di questa nuova ambientazione? Vi attira? Diteci la vostra, come al solito, nei commenti.

Continuate a seguirci su La Scimmia Gioca, La Scimmia Fa per altre news e recensioni, approfondimenti e aggiornamenti di sorta sul mondo dei videogiochi!