Stallone parla di Hulk Hogan in Rocky III: “Un grande atleta”

In un post su Instagram Stallone ha ricordato un aneddoto su Rocky III incentrato su Hulk Hogan

rocky, stallone, hulk hogan
Sylvester Stallone e Hulk Hogan in una scena di Rocky III
Condividi l'articolo

Non è certo un mistero il fatto che, nella lunga carriera di Sylvester Stallone, la saga di Rocky sia stata una vera e propria punta di diamante, in grado di determinare il successo dell’attore come uno dei divi più influenti di Hollywood.

Se, con il primo capitolo del 1976, Sylvester Stallone è riuscito a costruirsi il proprio successo, allontanandosi dalla bancarotta che lo perseguitava, con i film successivi l’attore è riuscito a creare un vero e proprio immaginario condiviso, che riesce ad abbracciare numerose generazioni.

Inoltre, con la saga di Rocky, Stallone ha avuto la possibilità di lavorare con altri personaggi iconici, come il Dolph Lundgren di Rocky IV o Hulk Hogan, che appare in Rocky III.

Proprio in riferimento a quest’ultimo, Sylvester Stallone ha pubblicato sul suo account Instagram un’immagine del film del 1982 in cui appare Hulk Hogan nei panni del lottatore Labbra Tonanti.

Nel ricordo di Stallone c’è soprattutto il momento in cui l’attore si è trovato a dover sollevare Hulk Hogan, scrivendo:

LEGGI ANCHE:  Creed 2: Sylvester Stallone sarà il regista e produttore del sequel

Divertente, dopo il post di ieri in cui avevo 19 anni, chi avrebbe mai detto che sedici anni dopo avrei sollevato l’incredibile Hulk Hogan, che pesava più di 140 kg. Hulk, inoltre, tirava i pugni più diretti che abbia mai visto. Grande atleta.

La stazza di Hulk Hogan è anche uno degli elementi che caratterizza il suo personaggio in Rocky III. Sylvester Stallone è alto circa un metro e settantasei, mentre Hogan sfiora i due metri.

Per la pellicola, però, era importante rendere ancora più profondo il dislivello tra i due. Un risultato che è stato ottenuto tramite un piccolo “imbroglio” sul set che Stallone ha svelato sempre su Instagram, poco prima dell’uscita della Director’s Cut di Rocky IV.

Nell’immagine si vede Hulk Hogan su una pedana, che serviva proprio per renderlo ancora più alto e massiccio di Stallone.