Ezra Miller è stato accusato di furto con scasso nel Vermont

Ezra Miller è stato accusato di furto con scasso nel Vermont. Dovrà presentarsi in tribunale il prossimo 26 settembre

ezra miller
Condividi l'articolo

Continuano le avventure al di fuori della legge di Ezra Miller. L’attore di The Flash è divenuto oramai noto negli ultimi mesi per i suoi molti comportamenti dubbi e per le diverse denunce ricevute. L’ultima, arrivata poche ore fa, lo accusa di furto con scasso. Secondo infatti il rapporto della polizia Vermont in una residenza situata lungo County Road sono state sottratte diverse bottiglie di alcol mentre i proprietari non erano presenti. Dopo aver raccolto dichiarazioni e aver guardato i video di sorveglianza, la polizia ha stabilito di aver abbastanza elementi per accusare Ezra Miller dell’infrazione. Hanno dunque invitato l’attore a comparire presso la Corte Superiore del Vermont il 26 settembre per la citazione in giudizio.

Questa accusa si aggiunge ai numerosi problemi legali di Miller dell’ultimo periodo. L’attore 29enne è stato arrestato due volte all’inizio di quest’anno alle Hawaii, prima per condotta disordinata e molestie in un bar karaoke a marzo, poi per aggressione di secondo grado meno di un mese dopo.

LEGGI ANCHE:  Ezra Miller ancora mirino nella giustizia: è sparito e attualmente è ricercato dalle autorità

In seguito i genitori della 18enne Tokata Iron Eyes, un’attivista nativo americana, hanno presentato all’inizio di quest’anno una richiesta di ordine di protezione contro Miller, accusando l’attore in tribunale di esercitare il controllo sulla loro giovane figlia attraverso “violenza, intimidazione, minaccia di violenza, paura , paranoie, deliri e droghe” (qui tutti i dettagli). Tokata Iron Eyes ha recentemente dichiarato a Insider che quelle accuse erano false.

A luglio, due donne hanno accusato separatamente Ezra Miller di comportamenti minacciosi. Una di loro, che ha accusato l’attore di di averla gettata a terra fuori da un bar in Islanda nel 2020. Ha detto a Variety

Penso: “È solo uno scherzo e sta giocando”, ma poi non era così. All’improvviso, era sopra di me, soffocandomi, continuando a urlarmi in faccia se volessi combattere”. 

La donna ha incolpato personalmente gli amici di Miller oltre all’attore per aver intensificato l’alterco. L’altra vittima ha incece accusato l’attore di averla molestata e aver “apparentemente” tentato di sfondare la porta del suo appartamento a Berlino all’inizio del 2022.

LEGGI ANCHE:  Ezra Miller e Ben Kinglesy sono Dalì nelle prime immagini [FOTO]

Un nuovo capitolo delle mirabolanti avventure di Ezra.

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.