Dolph Lundgren risponde alle critiche di Stallone: “Fan, rilassatevi”

Su Instagram Dolph Lundgren ha risposto alle critiche selvagge mosse da Sylvester Stallone nei confronti dello spi-off di Rocky su Drago

dolph lundgren, stallone, rocky
Condividi l'articolo

Hanno fatto molto rumore le critiche mosse da Sylvester Stallone nei confronti del produttore Irwin Winkler che sta creando uno spin-off di Rocky dedicato ai Drago, Viktor e Ivan. L’attore se l’è presa anche con Dolph Lundgren, volto della montagna di muscoli russa nel quarto capitolo della saga accusandolo dia ver agito alle sue spalle.

Un altro colpo al cuore. L’ho appena scoperto – ha scritto Stallone. Ancora una volta, Irwin Winkler [proprietario dei diritti di tutto il franchise], questo patetico produttore novantaquattrenne e i suoi inutili e idioti figli avvoltoi, Charles e David, stanno spolpando le ossa di un altro meraviglioso personaggio che ho creato senza nemmeno dirmelo. Chiedo scusa ai fan, non ho mai voluto che i personaggi Rocky fossero sfruttati da questi parassiti. A proposito, una volta non avevo altro che rispetto per Dolph ma lui non mi ha mai detto cosa stava succedendo alle mie spalle con il personaggio che ho creato per lui. I veri amici sono più preziosi dell’oro.

Lundgren ha voluto dire la sua su questi attacchi diretti, raffreddando la situazione.

LEGGI ANCHE:  Samaritan, Recensione del film con Sylvester Stallone

Giusto per chiarire le cose riguardo un possibile spin-off di Drago. Non c’è nessun copione approvato, nessun accordo in atto, nessun regista è stato ancora scelto e io ero personalmente avevo l’impressione che il mio amico Sly Stallone fosse coinvolto come produttore o anche come attore. C’è stata una fuga di notizie la scorsa settimana che è stata davvero disgraziata. Sono in contatto con il signor Balboa . Fan, rilassatevi.

Vi ricordiamo che prima che la storia della famiglia Drago arrivi sul grande schermo, ci sarà un altro capitolo della saga dedicata ai celeberrimi pugili creati da Stallone. Al cinema nel 2023 arriverà infatti Creed III. Michael B. Jordan, che interpreta il protagonista Adonis Creed, dirigerà anche il film al suo debutto dietro la macchina da presa. Tuttavia questo sarà il primo film del franchise nel quale non apparirà Rocky. Stallone infatti fungerà solamente da produttore.

LEGGI ANCHE:  Rocky 4, Sylvester Stallone si è pentito di aver ucciso Apollo Creed

Cosa ne pensate di queste parole di Dolph Lundgren?