Elvis, la musica del Re “riporta alla vita” un malato di Alzheimer [VIDEO]

Un meraviglioso video mostra un anziano signore malato di Alzheimer "tornare alla vita" grazie alla musica di Elvis

elvis, recensione
Condividi l'articolo

Si chiama Eddie O’Brien, ha 74 anni e vive a Warrington, in Inghilterra e da tre anni lotta contro il morbo di Alzheimer, terribile malattia degenerativa caratterizzata dalla progressiva morte delle cellule nervose cerebrali. Tuttavia, sebbene le sue facoltà si stiano pian piano spegnendo, c’è qualcosa che lo tiene ancorato alla vita: la musica. In particolare quella di Elvis.

A mio padre è sempre piaciuta la musica, abbiamo sempre la musica in casa. Ricordo che durante il COVID, io e mio padre eravamo in macchina e stavamo andando da mio cugino per lasciare un regalo, e ho messo un po’ della sua vecchia musica in macchina – ha detto sua figlia Rebecca al South West News Service. Dopo, abbiamo bevuto un paio di drink a casa e mio padre ha iniziato a saltare e ballare

Ama assolutamente Elvis, ma qualsiasi tipo di musica, qualsiasi tipo di beat, lui lo ama – ha proseguito la ragazza, notando che uno dei suoi brani preferiti del Re, che sta ottenendo una rinascita in popolarità con il nuovo biopic con protagonista Austin Butler – è Suspicious Minds.

Rebecca ha dunque voluto immortalare il toccante momento in cui suo padre “torna in vita” ascoltando la musica di Elvis.

LEGGI ANCHE:  Elvis, Priscilla Presley loda il film di Baz Luhrmann: "Brillante e creativo"

Non credo che mia madre fosse troppo contenta. Stava cercando di guardare la TV, ma mio padre ci stava cantando sopra -Gli è piaciuto moltissimo

La diagnosi di Eddie è stata dura per la sua famiglia, ma la musica riesce a tenerli sorridenti.

È una boccata d’aria fresca ad essere onesti, perché può essere così straziante – ha proseguito Rebecca. Molte volte, la malattia rende le persone più arrabbiate, più agitate e frustrate perché non sanno cosa sta succedendo. Ma con mio padre, lui non sembra preoccuparsi, e penso che sia il modo migliore di viverla. Lui ama assolutamente la vita. Ha queste mosse folli – si può dire che è così felice, e la musica lo riporta davvero alla vita

L’incredibile potere della musica!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.