Thor: Love and Thunder, Chris Hemsworth parla della scena di nudo

Durante la premiere di Thor: Love and Thunder, Chris Hemsworth ha parlato della scena di nudo definendola un sogno che si avvera

Thor: Love and Thunder
Condividi l'articolo

Il prossimo 6 luglio arriverà nelle sale Thor: Love and Thunder, terzo capitolo della saga del Dio del Tuono diretto da Taika Waititi e con protagonisti Chris Hemsworth Tessa Thompson (qui il trailer). Pochi giorni fa, all’El Capitan Theatre di Hollywood si è svolta la premiere alla quale erano ovviamente presenti tutti gli interpreti. Tra le domande più gettonate fatte loro sul red carpet c’è stata quella relativa alla scena di nudo integrale di Thor, vista nel trailer, una novizia per i film Marvel. Lo stesso Hemsworth ha definito quella sequenza un sogno che si avvera.

Ci sono voluti 10 anni per realizzare quella scena, una specie sogno per me – ha detto . La prima volta che ho interpretato Thor mi sono tolto la maglietta e ho pensato: “Tra un decennio si toglierà tutto”

Lo stesso Waititi era importante per lui mettere in risalto il fisico di Hemsworth.

LEGGI ANCHE:  Chris Hemsworth: "Thor: The Dark World? Dimenticabile"

So che ne abbiamo parlato tutti. Avevamo parlato di mostrare questo corpo. Avevo in testa questa storia in cui Chris lavora così duramente e noi dobbiamo metterlo in mostra. Non bisogna coprirlo con tutti questi abiti, il mantello e tutto il resto, non è giusto

Il regista neozelandese aveva già parlato con Comicbook di questa scena di Thor: Love and Thunder, dicendo:

Sapevamo tutti che volevamo farlo fin dall’inizio. In realtà era nella prima bozza della sceneggiatura e anche Chris era d’accordo. Sai, penso che se uno ha un corpo come Chris, anche lui capisce. Sarebbe stato uno spreco non mostrarlo. Un crimine contro l’umanità. Bisogna provvedere alle masse.

Nel cast di Thor: Love and Thunder oltre ai già citati protagonisti troveremo Christian Bale nei panni del villain Gorr, Il Macellatore di Dei, Natalie Portman che tornerà a essere Jane Foster e si mostrerà nei panni del Potente Thor, Russel Crowe che interpreterà Zeus e Matt Damon che riprenderà il ruolo avuto nel capitolo precedente della saga. In quel caso aveva infatti avuto un rapido cameo nei panni di un Loki fittizio durante uno spettacolo teatrale ad Asgard.

LEGGI ANCHE:  Thor 4 si farà, ecco i primi dettagli

Che ne pensate?