Chris Hemsworth pronto a dire addio a Thor

Parlando con Vanity Fair, Chris Hemsworth si è detto pronto a dire addio al personaggio di Thor

thor ragnarok
Condividi l'articolo

Dopo oltre 10 anni nei panni del Dio del Tuono Thor, Chris Hemsworth si sta avvicinando al momento nel quale dovrà dirgli addio. Parlando con Vanity Fair, l’attore australiano, ha infatti spiegato che, secondo lui, il prossimo film della saga dovrebbe essere l’ultimo.

Penso che probabilmente dovremmo chiudere la sua storia se facessi un nuovo film, capisci cosa intendo? Se lo merita. Penso che probabilmente sarebbe il finale, ma questo che dico non si basa su qualcosa che qualcuno mi ha detto o su qualsiasi tipo di piano. C’è la nascita dell’eroe, il viaggio di un eroe, e poi c’è la morte, e non lo so in quale fase siamo? Chi lo sa?

Hemsworth si è detto “completamente aperto” a un altro film di Thor nel caso in cui ci sia qualcosa di unico, fresco e inaspettato da fare con il personaggio e con il mondo, proprio come i film di Taika Waititi.

Ho sempre amato farli. Sono molto grato di essere stato in grado di fare qualcosa di diverso ogni volta – ha detto.

L’unica cosa a cui però l’attore non si è detto aperto è lavorare con un regista “folle genio”.

Sono proprio nel punto della mia vita in cui incontro diversi registi e [la gente dice] “Oh sì, guarda, è un folle genio. È pazzo, ma è un genio e farà grandi film”. E io penso: “È con lui che voglio passare le mie giornate?” Quattro mesi, cinque mesi di riprese e poi hai la stampa e possibili riprese aggiuntive e così via.

Se qualcosa mi allontanerà dalla mia famiglia e dai miei figli, deve essere un’esperienza positiva, costruttiva e collaborativa. Ho girato con George Miller il nuovo prequel di ‘Fury Road’ [‘ Furiosa ‘], parte della saga di ‘Mad Max’, e ho detto al mio agente: “È lì che voglio passare le mie ore di lavoro; con qualcuno che è gentile, collaborativo e interessante”.

L’attore ha definito Miller un “genio, ma non un folle”

Lui è uno che è molto consapevole di come la sua energia influisca sugli altri e di come ha il potere di rendere la tua giornata fantastica o di merda, e sceglie che sia un esperienza positiva. L’intera troupe, tutti sono di umore migliore. Mi sconcerta che alcune persone in quella posizione non lo capiscano.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Tom Hiddleston e l'imperdibile Provino per Thor [VIDEO]

Seguiteci su LaScimmiaPensa