6 Film per capire il nostro Paese: quando il Cinema racconta la politica [LISTA]

Arriva al cinema in due parti, il 18 maggio e il 9 giugno, Esterno Notte, nuovo film di Marco Bellocchio che racconta i drammatici giorni del rapimento di Aldo Moro. Per l'occasione, ecco qualche consiglio cinefilo per capire meglio il nostro paese.

Politica italiana
La politica italiana continua ad essere portata al cinema, come fa anche Bellocchio con Esterno Notte
Condividi l'articolo

Arriva al cinema il 18 maggio grazie a Lucky Red, la prima parte di Esterno Notte, la nuova opera di Marco Bellocchio divisa in due parti (la seconda arriverà in sala il 9 giugno), che debutterà al Festival di Cannes e che racconta un’oscura pagina della storia e della politica italiana.

Il film è ambientato nel 1978, in un’epoca caratterizzata da violenza e grandi tensioni, quando tra le strade italiane scorre il sangue portato da una sorta di vera e propria guerra civile tra lo Stato e le Brigate Rosse.

In questo clima di terrore a emergere è la figura di Aldo Moro, leader di Democrazia Cristiana, che viene rapito dai brigatisti e tenuto in ostaggio per cinquantacinque giorni, scanditi da paure, messaggi e speranze e culminate in una pagina nerissima della storia politica italiana.

Nel cast del film c’è Fabrizio Gifuni nei panni di Aldo Moro, Toni Servillo che interpreta Papa Paolo VI che cercò lui stesso di portare alla liberazione di Moro e Margherita Buy come Eleonora Moro. Per vedere la seconda parte del film bisognerà attendere giugno. Di seguito vi lasciamo il Trailer:

LEGGI ANCHE:  Tutti i vincitori dei David di Donatello 2017

Gli altri film da non perdere sulla politica italiana

Il Divo

Diretto da Paolo Sorrentino nel 2008, Il Divo – presentato sempre al Festival di Cannes – è ambientato negli anni ’90, nell’epoca in cui lo scandalo Tangentopoli fece crollare la politica italiana, creando una ferita che sanguina ancora oggi.

Protagonista è Giulio Andreotti (interpretato da un magnifico Toni Servillo), che si trova nell’ultimo periodo della carica e dovrà scontrarsi con una serie di intrighi, accordi e violenze.

Buongiorno, notte

Sempre diretto da Marco Bellocchio e incentrato sempre sulla figura di Aldo Moro, Buongiorno, notte racconta il rapimento del politico dal punto di vista di una delle donne facenti parte della cellula terroristica responsabile del rapimento.

Chiara (Maya Sansa) è divisa infatti tra la sua vita quotidiana, fatta di cose anche banali, e il suo pensiero armato, negli anni di piombo dell’Italia.

I cento passi

I cento passi non è un film che ha bisogno di presentazioni: si tratta della pellicola diretta da Marco Tullio Giordana che racconta la vera storia di Peppino Impastato, interpretato da Luigi Lo Cascio, giornalista attivo nella lotta contro la mafia.

LEGGI ANCHE:  10 legal movies da non farsi sfuggire

La sua lotta lo porterà a scontrarsi con la realtà politica del paese, sia quando si iscrive al partito di Democrazia Proletaria, sia quando si vede in qualche modo impossibilitato ad arrivare al voto.