Cenerentola: il buco di trama che vi rovinerà l’infanzia

Su Reddit un utente ha svelato quello che è a tutti gli effetti un enorme buco di trama all'interno di Cenerentola

cenerentola
Condividi l'articolo

Cenerentola, classico Disney del 1950, è uno dei più leggendari film della storia della casa di Topolino. La storia della giovane ragazza, dell’amore per il principe e delle scarpette di cristallo è oramai leggendaria e conosciuta da tutti. Tuttavia recentemente su Reddit un utente ha scovato un dettaglio, incredibilmente evidente ma al quale nessuno ha mai fatto davvero caso, che può essere definito a tutti gli effetti un gigantesco buco di trama. Secondo infatti il post che vi mettiamo qui sotto, le scarpette di cristallo iconiche della storia, non hanno alcun motivo per rimaere di quel materiale una volta scoccata la mezzanotte e terminato l’incantesimo. Di seguito la spiegazione completa.

La scarpetta di vetro avrebbe dovuto tornare a una normale scarpa a mezzanotte – si legge. Tutto… Ripeto, TUTTO doveva tornare com’era allo scoccare della mezzanotte. TUTTO include anche la scarpetta di cristallo. La carrozza torna ad essere una zucca. Il cavallo torna ad essere un topo. Tutto, indossato o meno da Cenerentola, torna indietro. Il vestito di Cenerentola torna ad essere uno straccio… Perché la scarpetta di cristallo non torna normale a mezzanotte?

Ovviamente perché la trama ne ha bisogno affinchè il principe la insegua. Ma se fosse uscito dalle scale dove lei ha lasciato cadere la pantofola, a quel punto avrebbe dovuto essere un vecchio infradito cencioso, il che lo avrebbe portato a dire “Quella è la scarpa di una borsaiola, non la scarpa della bellissima ragazza con cui stavo ballando “… fine della storia.

La fata madrina non ha detto “Tutto, tranne la scarpetta di cristallo in modo che il principe possa ancora trovarti” cambierà di nuovo a mezzanotte. 

Che ne pensate di questa teoria legata all’amatissima favola di Cenerentola? Ve ne eravate mai accorti in passato vedendo il film? Fateci sapere la vostra opinione, come al solito, nei commenti.

LEGGI ANCHE:  Keira Knightley contro alcuni film della Disney: "Li ho vietati a mia figlia"
Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.