Miley Cyrus ha preso il COVID, ma dice: “Ne valeva la pena”

Miley
Condividi l'articolo

Miley si è ammalata dopo il suo intenso ultimo tour

Alla fine è successo anche a lei: Miley Cyrus si è ammalata di COVID-19, come milioni e milioni di persone prima di lei. Ma non tutto il male viene per nuocere, diciamo. O perlomeno, la cantante si dice contenta di aver contratto il virus “per una giusta causa”: ossia, far contenti i suoi fan in tutto il mondo.

Scrive infatti su Twitter: “Viaggiando in tutto il mondo, suonando per centomila persone ogni notte ed incontrando centinania di fan ogni giorno, le possibilità di prendere il COVID sono davvero alte. [Perciò] ho il COVID adesso, ma ne valeva davvero la pena [it was definitely worth it]”.

Parliamo per inciso dello stesso tour appena conclusosi, dal quale è stato tratto il disco live di recente pubblicazione Attention: Miley Live. Nel corso del medesimo tour la cantante è stata costretta ad un atterraggio d’emergenza quando il suo aereo è stato colpito da un fulmine durante una tempesta in Paraguay.

LEGGI ANCHE:  Miley Cyrus a Giuseppe Conte: "Italia, mostrate solidarietà a Black Lives Matter"

In ogni caso, Miley assicura di stare bene e sembra decisa a godersi il successo che questa sua fase di carriera, che l’ha vista tramutarsi in rockstar, le arride più che mai. Nonostante il virus medesimo, Miley è più popolare che mai e i grandi riscontri ottenuti in Sudamerica non fanno che confermarlo.

Fonte: TMZ

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente

Avatar di Andrea Campana
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.