Jim Carrey: “Sono disgustato dalla standing ovation fatta a Will Smith”

Parlando a CBS Morning, JIm Carrey si è detto disgustato dalla standing ovation fatta a Will Smith agli Oscar dopo lo schiaffo a Chris Rock

will smith, jim carrey
Condividi l'articolo

Jim Carrey è in questo momento impegnato nella presentazione del suo nuovo film, Sonic 2 nel quale interpreta il temibile Dr. Robotnik (qui il trailer). Ospite di CBS Morning a tal scopo, l’attore canadese non ha potuto fare a meno di dare la sua opinione su quanto accaduto durante la recente notte degli Oscar, quando Will Smith ha colpito con uno schiaffo Chris Rock sul palco (qui il video). La star di The Mask non c’è andata giù leggero ed ha attaccato l’intera organizzazione.

Sono disgustato dalla standing ovation fatta a Smith – ha esordito Carrey. Ho provato la sensazione che Hollywood abbia perso la propria spina dorsale. Ho pensato fosse un chiaro segnale che non siamo più il club più cool della situazione

Parlando poi della decisione presa dal comico di non sporgere denuncia nei cofronti di Smith, Jim Carrey ha detto:

LEGGI ANCHE:  Kidding 2, ecco il trailer della serie TV con Jim Carrey

Avrebbe dovuto essere accompagnato fuori dalla sala. Io avrei annunciato stamattina che avrei citato in giudizio Will per 200 milioni di dollari perché quel video sarà lì per sempre, sarà onnipresente. Quell’insulto durerà a lungo. Se vuoi puoi urlare dal pubblico e mostrare disapprovazione o dire qualcosa su Twitter, ma non hai il diritto di salire sul palco e dare uno schiaffo in faccia a qualcuno perché ha detto delle parole .

Infine, parlando di Will Smith, ha definito egoistica la sua scelta di prendersi le luci della ribalta in quel modo.

La reazione è venuta fuori dal nulla perché ha qualcosa dentro di sé che gli causa frustrazione. li auguro il meglio, davvero. Non ho niente contro Will Smith. Ha fatto grandi cose. Ma quello non è stato un buon momento per una cosa del genere. Ha rovinato il momento scintillante di tutte le persone presenti ieri sera. Molte persone hanno lavorato molto duramente per arrivare a quel posto. E per avere il loro momento sotto ai riflettori, per ottenere il loro premio per il duro lavoro che hanno svolto, non è un’impresa da poco passare attraverso tutte le cose che devi affrontare quando sei nominato per un Oscar. È stato davvero egoistico rovinare quel momento a tutti

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Buona Pasqua con 20+1 Easter Eggs
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.