Tom Holland contro Tom Cruise: “Uncharted ha fatto ripartire l’industria”

Parlando con Total Film, Tom Holland ha attaccato Tom Cruise reo, secondo lui, di essersi preso il merito di aver fatto ripartire l'industria

tom holland, tom cruise
Condividi l'articolo

Qualche giorno fa Tom Cruise ha affermato di aver fatto riparte l’industria cinematografica dopo il primo lockdown con il suo Mission Impossible 7. Tuttavia questa asserzione ha irritato non poco Tom Holland che ha spiegato come sia stato lui e il suo Uncharted ad aver avuto questo merito.

Credo davvero nel progetto – ha spiegato l’attore a Total Film. Credo nel lavoro che abbiamo fatto. Sono molto orgoglioso di quanto tutti abbiano lavorato duramente. Abbiamo anche fatto questo film al culmine del COVID. So che Tom Cruise ama dire che ha fatto ripartire l’industria cinematografica, ma si è dimenticato di questo piccolo film intitolato Uncharted che stavamo girando quattro mesi prima di lui. Quindi, sono solo molto orgoglioso di quello che abbiamo fatto. E se avessimo la fortuna di farlo di nuovo, sarebbe davvero eccitante. Abbiamo solo scalfito la superficie di ciò che Drake e Sully possono fare

Nell’ultimo periodo Tom Holland ce ne ha per tutti. Qualche tempo fa, vi ricorderete, aveva attaccato anche Martin Scorsese sulla sua ormai celebre affermazione riguardante i film Marvel che, a suo dire, non sono cinema.

LEGGI ANCHE:  "Venom" uscirà nel 2018 - Ma come sarà collegato al nuovo Spider-man?

Potreste chiedere a Scorsese: “Vorresti fare un film Marvel?” ma lui non sa com’è realizzarlo perché non ne ha mai fatto uno – aveva detto a The Hollywood Reporter. Ho recitato sia film Marvel che in film che sono stati nel giro degli Oscar e l’unica differenza, in realtà, è che uno è molto più costoso dell’altro. Ma il modo in cui devi calarti nel personaggio, il modo in cui il regista decide l’arco della storia e dei personaggi – è lo stesso, solo fatto su una scala diversa. Quindi penso che siano vere opere d’arte.

Quando fai  questi  film, sai che nel bene o nel male, milioni di persone li vedranno. Mentre quando fai un piccolo film indipendente, se non è molto bello nessuno lo guarderà, quindi arriva con diversi livelli di pressione. Voglio dire, potete anche chiedere a Benedict Cumberbatch o Robert Downey Jr. o Scarlett Johansson, persone che hanno fatto sia quel tipo di film ‘da Oscar’ che film di supereroi – e vi diranno che sono la stessa cosa, solo su una scala diversa

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  L'orgia di Eyes Wide Shut contiene un cameo segreto di Cate Blanchett
Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.