Billie Eilish vince il Golden Globe per No Time to Die

Billie
Credits: Billie Eilish / YouTube
Condividi l'articolo

Un’altra vittoria per Billie

No Time to Die di Billie Eilish vince il Golden Globe nella categoria Miglior Canzone Originale. Il brano, colonna sonora dell’omonimo film di 007, l’ultimo con Daniel Craig, è edito da ormai due anni ma solo ora può reclamare il premio, visto che a causa della pandemia il film suddetto è stato rimandato più volte fino al 2021.

La canzone è stata scritta da Billie, come al solito, con la collaborazione del fratello Finneas. Per non farsi mancare nulla, è stata registrata negli studi AIR di George Martin con un’orchestra di settanta elementi sotto la conduzione artistica di Hans Zimmer. Ciliegina sulla torta, la collaborazione di Johnny Marr, storico chitarrista degli Smiths, alla chitarra.

Si tratta della terza canzone tema di un film di James Bond vincitrice di un Golden Globe. Entrambe le precedenti, Skyfall di Adele e Writing’s on the Wall di Sam Smith, hanno poi anche vinto il premio Oscar. La medesima speranza ora sembra avere la giovane cantante losangelina, in rotta verso un altro ambito premio da aggiungere alla sua collezione.

LEGGI ANCHE:  Nightmare Before Christmas: Billie Eilish canta la canzone di Sally [VIDEO]

Nel frattempo No Time to Die ha concluso la tenure di Daniel Craig come James Bond, registrando incassi molto alti anche in seguito ai numerosi rimandi del film e conquistando il pubblico di tutto il mondo. Questo anche a fronte di perplessità sulla riuscita del film e di una ricezione critica non esattamente entusiasta.

Fonte: Billboard

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Avatar di Andrea Campana
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.