James Franco torna sulle accuse di abusi e ammette di avere una dipendenza dal sesso [VIDEO]

Franco
Credits: SiriusXM / YouTube
Condividi l'articolo

James Franco affronta i suoi guai con le accuse di abusi sessuali e spiega l’origine del problema

James Franco risale alla ragione dei comportamenti che lo hanno condotto a diversi guai con alcune studentesse della sua scuola di recitazione. Avvenimenti che, come sappiamo, lo hanno portato ad essere accusato di abusi sessuali in varie forme e a più riprese. In una nuova intervista, l’attore ammette che il problema di fondo sarebbe nel suo caso proprio una dipendenza da sesso.

“C’è probabilmente un iceberg sotto il comportamento, o la ripetizione, o semplicemente l’essere cieco con te stesso, che non si risolve in un giorno. Quindi ho fatto un sacco di lavoro” spiega l’attore. Parla poi di aver letto un libro, donatogli dalla cognata, sulla dipendenza appunto dal sesso. E quando l’ha letto, dice: “Mi ha colpito come un proiettile”.

Franco fa anche risalire l’origine del suo comportamento sessuale “aggressivo” al consiglio del suo sponsor mentre cercava di combattere l’alcolismo, a soli 17 anni. “[Mi ha detto]: se non frequenti qualcuna e vuoi andare a spassartela in giro, qualunque cosa succede tra due aulti consenzienti va bene. Io ho preso questa cosa e sono partito e ho iniziato ad andare con tutte“.

LEGGI ANCHE:  Future World: il trailer del malato film post apocalittico di James Franco

“Ed ero completamente cieco rispetto alle dinamiche di potere e rispetto ai sentimenti degli altri“. Cosa che sarebbe infine andata fuori controllo durante le lezioni dedicati proprio alle scene di sesso nella sua scuola, quando i famosi incidenti si sono verificati. Il nome del corso, “Sex Scenes”, era perlomeno fuori luogo, ammette l’attore.

Fonte: Consequence

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.