Keanu Reeves: “Sarebbe un onore far parte del MCU”

Parlando con Esquire, Keanu Reeves ha rivelato che sarebbe intenzionato a prendere parte al futuro del MCU

keanu reeves asta zoom videochiamata 15 minuti beneficenza
Keanu Reeves in John Wick (2014)
Condividi l'articolo

Nell’ormai decennale storia del MCU moltissimi grandi volti del panorama cinematografico mondiale hanno preso parte ad almeno un film anche in ruoli limitati. Uno che tuttavia manca all’appello è Keanu Reeves. L’attore di Matrix e John Wick è uno degli artisti più amati al mondo e i fan non vedono l’ora di vederlo anche a casa di Hulk e Thor.

Sebbene per ora non ci sia alcuna voce in tal senso, è stato lo stesso Reeves a The Esquire ad accendere le speranze di tutti, ammettendo che entrare nel MCU, per lui, sarebbe un onore.

Non è più grande di un universo? chiede l’attore. È quasi come un multiverso, è un Marvel-verso. Sarebbe un onore prenderne parte. Ci sono alcuni registi e persone visionarie davvero straordinari, e stanno facendo qualcosa che nessuno ha mai fatto prima. È speciale in questo senso in termini di scala, ambizione, produzione, quindi sarebbe bello farne parte.

Ritroveremo Keanu Reeves nei panni dell’eletto nel quarto capitolo di Matrix che arriverà in sala il 1 gennaio 2022 (qui il trailer). La regista Lana Wachowski ha recentemente spiegato i motivi che l’hanno portata a riprendere in mano la saga dopo tutti questi anni.

LEGGI ANCHE:  Keanu Reeves ha iniziato l'allenamento per Matrix 4 e John Wick 4 [FOTO]

Mio padre è morto, dopo poco è morto anche un mio amico e subito dopo mia madre – aveva spiegato. Non sapevo davvero come elaborare quel tipo di dolore. Non l’avevo sperimentato così da vicino. Sai che le loro vite stanno per finire, eppure è stato davvero difficile. Il mio cervello è sempre intervenuto con l’immaginazione per aiutarmi e una notte stavo piangendo, non riuscivo a dormire, e il mio cervello ha fatto esplodere tutta questa storia. 

Non potevo avere indietro mia madre e mio padre, ma all’improvviso ho avuto Neo e Trinity, probabilmente i due personaggi più importanti della mia vita. È stato immediatamente confortante avere di nuovo in vita questi due personaggi, e in un modo semplicissimo anche. Puoi guardare a questa cosa e pensare: “Ok, queste due persone sono morte e ok, riportarle in vita non mi fa stare bene”. Ma lo fa. È semplice, è quello che fa l’arte ed è quello che fanno le storie: ci confortano

Quale personaggio Marvrl vedreste bene ad essere interpretato da Keani Reeves?

LEGGI ANCHE:  Keanu Reeves: online la petizione che lo vuole "Uomo dell'anno per il 2019"
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.