10 Serie TV Horror da vedere a Halloween [LISTA]

Ecco una lista di serie TV che vi consigliamo di vedere a Halloween, tra paura e misteri

Serie tv halloween, serie tv horror, hill house
Condividi l'articolo

Ottobre, si sa, è il mese di Halloween: film, libri e serie TV si concedono dunque una certa “ossessione” per quel tipo di storie dove la paura e il mistero la fanno da padrone.

In occasione del lungo weekend dedicato alla notte delle streghe, vi lasciamo con una lista di dieci serie che sono perfette da vedere a Halloween.

Da quelle che vi toglieranno il sonno a quelle che invece vi daranno solo quelle vibrazioni e quelle sensazione tipiche del mese di Halloween.

Midnight Mass

Apriamo la lista delle serie perfette da vedere a Halloween con un prodotto che ha debuttato da poco su Netflix, Midnight Mass.

Diretto da Mike Flanaghan, Midnight Mass segue il ritorno di Riley Flynn nella cittadina in cui è cresciuto, dopo essere stato in prigione per aver ucciso una persona mentre guidava in stato di ebbrezza.

La vita della cittadina, così come quella di Riley, viene scossa dall’arrivo di Padre Paul i cui straordinari miracoli portano il paese a trovarsi invischiato in una sorta di revival religioso.

The Hunting of Hill House

Forse è il consiglio più scontato per le serie TV da vedere a Halloween, ma è impossibile fare una lista di questo genere senza citare The Hunting of Hill House, la serie di Mike Flanaghan liberamente tratta da L’incubo di Hill House di Shirley Jackson.

LEGGI ANCHE:  I 14 più grandi opening in piano sequenza della storia del cinema

La storia – per i pochi che ancora non la conoscono – ruota intorno a una famiglia che si trova a vivere all’interno di un’immensa magione che, tuttavia, nasconde lati oscuri e spaventosissimi.

Con una narrazione che si dipana su un doppio piano temporale, The Hunting of Hill House è una di quelle serie che vi toglierà il sonno.

Della serie antologica esiste anche una seconda stagione, The Hunting of Bly Manor, tratto dal Giro di Vite di Henry James, che tuttavia è meno spaventosa e più struggente.

Halloween su Tim Vision: Chapelwaite

Ha appena debuttato su Tim Vision Chapelwaite, una miniserie in dieci episodi (gli ultimi cinque arriveranno a partire dal 2 novembre) tratta da un racconto di Stephen King.

Chapelwaite prende il via a partire dal racconto Jerusalem’s Lot, un racconto che rappresenta una sorta di prequel de Le Notti di Salem, uno dei libri più belli di tutta la produzione di Stephen King.

La trama ruota intorno a un capitano di mare – interpretato da Adrien Brody – che abbandona la sua carriera per potersi prendere cura dei figli, dopo la morte della moglie.

Tornato a casa, però, il Capitano Boone si renderà conto che gli abitanti del piccolo paese in cui vive odiano la sua famiglia e sono pieni di odio per i Boone, anche a causa di qualcosa di soprannaturale.

LEGGI ANCHE:  10 film perfetti per la notte di Halloween

Locke & Key

Una serie che riesce a restituire perfettamente le atmosfere di Halloween è Locke & Key, creata da Joe Hill e tratta dalla serie a fumetti omonima.

La trama ruota intorno a tre fratelli che, dopo l’omicidio del padre, si trasferiscono nella vecchia casa di famiglia, in Massachusetts.

L’antica e affascinante magione nasconde però dei segreti: contiene infatti delle chiavi che permettono ai tre di sviluppare poteri e attività particolari.

Il problema è che i tre non sono gli unici alla ricerca delle chiavi: e ben presto i fratelli si troveranno a fronteggiare un demone senza scrupoli.

Halloween su Apple TV: Servant

Disponibile su Apple Tv+ e nato dalla mente di M. Night Shyamalan, Servant è la serie che vede, tra i protagonisti, anche il Rupert Grint di Harry Potter.

La trama ruota intorno ai coniugi Turner che, dopo aver perso il figlio appena nato, decidono di acquistare una bambola rebord a scopo terapeutico, per poter trovare un modo per fronteggiare l’elaborazione del lutto.

Per Dorothy, però, la bambola smette di essere un oggetto e ben presto la donna si convince che quello che stringe tra le braccia è il vero figlio, al punto da assumere anche una tata per prendersi cura di lui. Ma è sempre meglio fare attenzione agli estranei che ci si mette dentro casa…