Naughty Dog non abbandonerà i giochi Single Player Story Driven

naughty dog
Condividi l'articolo

Negli ultimi anni Naughty Dog ci ha regalato una gran quantità di giochi story driven e quasi tutti single player di grandissimo successo, come The Last of Us o Uncharted. Tuttavia con il passare del tempo e con l’evoluzione del mondo del gaming in molti potrebbero pensare che anche il celeberrimo studio potrebbe spostarsi sui sentieri molto battuti di giochi multiplayer e free-to-play. Tuttvia questo non accadrà. A ribadirlo sono stati i presidenti di Naughty Dof Evan Wells e Neil Druckmann, durante un’intervista con Game Informer.

Assolutamente continueremo su questa strada . dice Wells. Fa parte nel nostro DNA raccontare queste storie. Penso proprio che andremo avanti così. Le esperienze single player ci sono vicine e care. È ciò che ha attratto molte persone verso Naughty Dog, ed è ciò che le ispira, quindi penso che continueremo a farlo il più a lungo possibile.

E ancora, parlando di Sony, nessuno ci ha mai detto cose del tipo: “Oh, bisogna cambare il vento. Puoi iniziare a fare questo altro tipo di giochi invece?” – prosegue Neil Druckmann. Sappiamo come loro sanno che quando lavori su qualcosa che ti entusiasma, qualcosa che ti appassiona, farai un ottimo lavoro.

Tuttavia bisognerà vedere di quali giochi Single Player i due presidenti parlano, in quanto le storie di The last of Us e di Uncharted sono ormai arrivate al termine.

LEGGI ANCHE:  The Last of Us diventerà una serie TV per HBO [UFFICIALE]

Penso che ci sia entusiasmo per lo sviluppo di una nuova IP, ma c’è ancora un sacco di amore per Uncharted e The Last of Us, e penso che vedrete entrambi i progetti da parte nostra in futuro – ha spiegato Wells.

Nel frattempo Naughty Dog ha anche annunciato lo sviluppo di un gioco Multiplayer che possa regalare allo spettatore un’esperienza cinemografica e dunque con una storia ben precisa anche in quell’occasione (qui i dettagli). Che parta proprio da quel titolo la nuova IP? Vedremo.

Cosa ne pensate?

Seguiteci su La Scimmia Gioca, La Scimmia Fa!