Sharon Stone: “Il Vaticano apra a matrimoni gay e adozioni per single”

Intervistata da La Stampa, Sharon Stone ha parlato di matrimonio gay, adozioni per single ed anche di cambiamenti climatici e Greta Thunberg

Sharon Stone, sorella, covid, ospedale, mascherina, basic instinct
Sharon Stone in Basic Instinct.
Condividi l'articolo

Sharon Stone, apparsa sul red carpet dell’ultimo Festival di Cannes (qui tutti i vincitori), ha presieduto all’asta di beneficenza a favore dell’Amfar, organizzazione che si occupa di fare ricerca contro l’AIDS. Per l’occasione ha rilasciato una lunga intervista a La Stampa durante la quale ha parlato di molti argomenti. Innanzitutto ha ribadito il suo amore per l’Italia, spiegando come secondo lei il nostro Paese stia facendo passi avanti riguardo ai diritti della comunità LGBT, esortando il Vaticano a fare lo stesso.

Sul matrimonio gay, sull’adozione per i single, su vari fronti. Vorrei dire: “Ascoltate il vostro Papa e rispettatelo!” – ha spiegato la Stone. La Chiesa dovrebbe aprire le porte ai cattolici della comunità LGBTQ e la Curia dovrebbe accettare le indicazioni di questo Papa che è meraviglioso. Dio gliel’ha mandato, diano retta a Dio.

Andando avanti con l’intervista, la star di Basic Instinct ha anche parlato di un altro scottante argomento: il cambiamento climatico:

LEGGI ANCHE:  Sharon Stone contro la Cancel Culture: "La cosa più stupida mai accaduta"

È una situazione disperata, non una cosa da poco – ha proseguito Sharon Stone. Per me, come genitore, è spaventoso e mi vergogno che non stiamo facendo di più. Prendiamo solo ciò che sta succedendo in Germania e in Belgio con queste improvvise inondazioni. Decine di persone morte così, in un istante. E poi c’è questo fingere che non stia succedendo nulla. Ma invece sta succedendo eccome, e proprio sotto ai nostri occhi. Non ci comportiamo affatto in modo responsabile. E il modo in cui l’avidità ha superato il buon senso è stupefacente

Sono arrivate infine parole al miele per la giovane attivista Greta Thunberg, leader della lotta ai cambiamenti climatici.

Penso che Greta Thunberg sia la giovane più importante della sua generazione ed una persona meravigliosa. Una specie di angelo, una guida spirituale per guidarci in questo momento

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.