Foo Fighters: in ascolto Hail Satin, l’album disco music [ASCOLTA]

Foo Fighters
I Foo Fighters nel video di "The Sky Is a Neighborhood"
Condividi l'articolo

Ecco l’atteso album in stile disco music dei Foo Fighters

Alla fine è successo davvero: i Foo Fighters hanno pubblicato un disco per metà composto da cover di canzoni disco music anni ’70. Niente di più lontano dal loro ormai caratteristico stile hard rock. Un esercizio di stile? Un divertissement? Una gigantesca presa in giro?

La si può vedere come si preferisce: la tracklist, disponibile all’ascolto, è qui sotto. Solo la prima metà del disco riporta le cover anni ’70 promesse, incentrandosi, per forza di cose, principalmente sul repertorio dei Bee Gees. La seconda metà regala, per fan ed appassionati, versioni dal vivo di alcune canzoni tratte dall’ultimo album del gruppo, Medicine at Midnight.

La scelta di questo esercizio disco music non è poi troppo casuale, se riprendiamo una recente confessione di Dave Grohl, nella quale il batterista ammette di aver “rubato” proprio dalla disco molti dei suoni di batteria per i Nirvana. Il debito, con queste belle cover, pare in qualche modo saldato.

LEGGI ANCHE:  Times Like These dei Foo Fighters cantata da vari artisti contro il Covid

In definitiva, un esperimento che ad alcuni potrà piacere, che altri troveranno divertente e che altri ancora, specie probabilmente i fan storici del gruppo, troveranno improponibile. Ma siamo nel 2021, la musica è cambiata e sta cambiando più negli ultimi anni che nelle precedenti due decadi; e tutto può succedere.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Avatar di Andrea Campana
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.