Seth Rogen e quella volta che fece un’audizione come rapper

Un'audizione strana ma memorabile

Rogen
Seth Rogen
Condividi l'articolo

Seth Rogen fece un’audizione per comparire nel film 8 Mile, sulla storia di Eminem (e con lui come protagonista)

Ve lo immaginate Seth Rogen nella parte di un rapper? Forse come parodia, ancora ancora, ma di certo non in un ruolo serio o semi-serio. Eppure è stato proprio per questo genere di personaggio che l’attore si è presentato, a inizio millennio, alle audizioni per il film 8 Mile. Come sapete tutti si tratta del film che racconta la storia di Eminem e che lo vede protagonista in persona.

Rogen si è presentato ai provini per la parte di Cheddar, l’amico di Jimmy (Eminem). Naturalmente non è stato preso, ma c’è di più perché oggi ricorda quell’audizione come la “più strana” della sua carriera. Per cominciare, il casting director non era a suo agio nel leggere le battute assegnate perché “troppo rap”. Per cui aveva chiesto a ciascuno di portare qualcuno con cui leggerle.

Rogen aveva scelto il collega e amico Jason Segel (il Marshall di How I Met Your Mother), che tra l’altro si presentava a sua volta per il ruolo di Cheddar. Ragion per cui entrambi si sono messi d’accordo per leggersi le parti a vicenda, sostenendo le due audizioni a turno, una dopo l’altra. Ma le cose sono andate male quasi subito.

LEGGI ANCHE:  Seth Rogen nega la cancel culture: "Alcune battute invecchiano male"

Già infatti alla prima battuta letta da Segel, sembra che Rogen non ci abbia visto più: “Yo, yo, mothafucka! It’s Chedda! What up, bitch!” Potete farvi un’idea del gergo. “Ho iniziato a ridere istericamente e Jason uguale” spiega Rogen. “Non siamo letteralmente riusciti a finire l’audizione, ogni volta che uno dei due iniziava una scena l’altro andava fuori di testa”. Peccato non avere il video.

Fonte: IndieWire

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.