Mickey Rourke contro Marvel: “Recitazione di me*da” [FOTO]

Su Instagram Mickey Rourke ha postato un elogio alla serie Law & Order - Unità vittime speciali, non perdendo occasione per attaccare Marvel

mickey rourke
Condividi l'articolo

Su Instagram Mickey Rourke ha pubblicato un lungo post in cui esalta la bellezza di Law & Order – Unità vittime speciali, serie investigativa in onda continuativamente dal 1999. Niente di strano penserete voi. E avreste ragione se l’attore di The Wrestler avesse omesso un attacco gratuito a Marvel nelle ultime righe. Cosa che ha, ovviamente, fatto infuriare in fan.

Immagino che se non fosse per questo lockdown, probabilmente non avrei mai visto questo show [Law & Order NDR] – scrive Rourke. Rispetto per tutti voi, il lavoro che fate è recitare sul serio, mica come quella schifezza di quella mer*a di Marvel.

Mickey Rourke, nell’arco della sua lunghissima carriera, ha avuto anche a che fare con La Casa delle Idee. L’attore infatti ha interpretato Ivan Vanko in Iron Man 2, secondo capitolo dedicato all’eroe interpretato da Robert Downey Jr. e diretto nel 2010 da Jon Favreau. Proprio in quella circostanza erano inziiati i dissapori con Marvel in quanto, come da lui stesso raccontato nel 2011, non avevano trovato una continuità di vedute sulle caratteristiche avrebbe dovuto assumere il suo personaggio.

LEGGI ANCHE:  10 film da outsider (secondo ordine di apprezzamento)

Quando ho interpretato Ivan Vanko in Iron Man, ho combattuto – aveva spiegato Rourke all’epoca. Sai, ho spiegato a Justin Theroux, allo scrittore e a Jon Favreau, che volevo portare altri strati e colori al personaggio, non solo rendere questo russo un completo criminale vendicatore omicida. E mi hanno permesso di farlo. Sfortunatamente, le persone alla Marvel volevano solo un cattivo unidimensionale, quindi la maggior parte della performance è finita sul pavimento.

Se lavori per lo studio sbagliato o diciamo con un regista che non ha le palle, allora vorranno solo che sia il cattivo cattivo. Quindi, se lavori con dei bravi ragazzi dello studio che hanno cervello e con un regista in gamba permetteranno di inserire strati al personaggio, quindi sarà divertente. Altrimenti, finirai con quello che è successo in Iron Man

Cosa ne pensate?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.