Mickey Rourke in tv, insulti a De Niro e spogliarello con Aida Yespica [Video]

Mickey Rourke, ex icona sexy del cinema hollywoodiano e personaggio cult di numerosi film tra gli anni ’80 e ’90, sembra aver iniziato ormai da qualche anno una trasformazione . Molti di voi saranno a conoscenza delle sue trovate, dei suoi fuori onda e dei suoi interventi estetici, che l’hanno reso, agli occhi di molti, una vera icona trash.

Ebbene l’ultima impresa di Mickey Rourke ha avuto luogo in diretta da Non è la D’Urso. In onda su canale 5, l’ex star è stata intervistata da Barbara D’Urso, lasciandosi andare a momenti di imbarazzo e confessioni inopportune. Insomma, l’intervista non è andata esattamente come previsto dalla conduttrice, o forse anche meglio in termini di ascolti. Tra le altre cose Mickey Rourke si è scagliato nientedimeno che contro Robert De Niro.

Mickey Rourke ha confessato la sua antipatia per il celebre attore, raccontando al pubblico una serie di aneddoti e retroscena sulla collaborazione in Angel Hearth – Ascensore per l’inferno A quanto pare De Niro si rifiutò di stringere la mano a Rourke, per rimanere in linea con i loro personaggi, ferendo i sentimenti di quest’ultimo. Addirittura Rourke ha definito De Niro uno “str**o”, dichiarando che gli avrebbe precluso l’opportunità di lavorare ad un film, probabilmente The Irishman.

“Martin Scorsese voleva incontrarmi per un film con Al Pacino, Joe Pesci e Robert De Niro. Il responsabile del casting mi disse che Robert De Niro si rifiutava di lavorare con me in un film. “

Rourke ha aggiunto che aveva bisogno di denaro e che:

“Ora non lo guardo più. Io sono cresciuto dalla mer*a. Lui non conosce quella vita. Io ho vissuto quella vita del ca**o, quindi ogni volta che lo guardo, guardo dal suo cu**o.”

Dopodichè Mickey Rourke ha concluso urlando “Fuck Trump” e lanciandosi in uno spogliarello “sexy” con Aida Yespica, per richiamare la scena di 9 settimane e 1/2. Rourke è entrato così di prepotenza nella storia della televisione italiana regalando ai telespettatori uno dei momenti più trash della sua carriera.

Di sotto i video sulla pagina di Mediaset Online.

https://platform.twitter.com/widgets.js

https://platform.twitter.com/widgets.js

 

Continuate a seguire Lascimmiapensa.com