The Office, l’attrice Kat Ahn contro le battute sugli asiatici

Parlando col Washington Post, l'attrice Kat Ahn ha parlato della gestione problematica delle battute sugli asiatici in The Office

the office
Condividi l'articolo

The Office è una delle sit com più divertenti e amate che siano mai state prodotte. Vanta milioni di fan in tutto il mondo che ne venerano storia e personaggi. Tuttavia, essendo uno show che fa ironia su pressoché ogni argomento, capita che alcune battute possano essere trovate di cattivo gusto. Questo è il casto dell’attrice Kat Ahn, apparsa in La festa di Natale, decimo episodio della terza stagione della serie.

In quel caso la ragazza interpretò una cameriera di un ristorante asiatica di un ristorante, il Benihana, che finisce per andare insieme a Michael e Andy in ufficio. Qui il direttore interpretato da Steve Carrell, la marchia con un pennarello in maniera tale da poterla distinguere dalla collega. L’attrice, ha parlato di questa esperienza al Washington Post.

La mia eccitazione per essere in The Office si è sgonfiata quando ho scoperto di essere lì solo per essere lo scherzo. Ti viene detto di stare zitto e di essere grato. Gli attori non hanno potere finché non diventano una star 

Ahn ha raccontato anche delle ripercussioni avuti da quel momento nella serie, come quando una collega per scherzo ha tentato di disegnarle sul suo braccio con un pennarello come richiamo all’episodio.

LEGGI ANCHE:  The Office, Toby potrebbe essere lo strangolatore di Scranton

Già a inizio anno l’attrice, su TikTok, aveva parlato di quell’episodio, spiegando come in The Office la rappresentazione delle donne asiatiche sia problematica.

La trama con me e l’altra attrice asiatico-americana è che eravamo la versione più ‘brutta’ delle attrici al Benihana . Inoltre tutte le persone asiatiche si assomigliano; siamo un grande monolite; e siamo solo un grande stereotipo ambulante senza personalità o individualità, il che è problematico.

Che ne pensate? Pensate che quell’episodio di The Office possa essere considerato offensivo? Quali altri momenti dello show ritenete altrettanto problematici? Fateci sapere la vostra opinione, come sempre, nei commenti.

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.