Caparezza: un misterioso annuncio a mezzanotte

Caparezza sta tornando!

Caparezza
Credits: telecaparezza / YouTube
Condividi l'articolo

Cosa sta bollendo in pentola Caparezza?

Era un po’ che non si faceva sentire. Sappiamo che lo state pensando anche voi. Ma Caparezza, sembra, è di nuovo tra noi. Visto il clima attuale, se c’è un artista che sentivamo il bisogno di rivedere, quello è proprio lui. Il rapper è comparso improvvisamente via social, con una storia nella quale promette un misterioso annuncio a mezzanotte.

“Ciao a tutti, questa è la mia prima storia Instagram. Quindi, una storia che rimarrà nella storia e tutto per darvi appuntamento a mezzanotte, qui, per importanti rivelazioni. Ci vediamo a mezzanotte, qui. Ciao”. Questo il messaggio di Capa, che può celare tutto e niente: quali saranno queste importanti rivelazioni?

Ovviamente, sappiamo in che cosa speriamo tutti: un nuovo album. L’ultimo, Prisoner 709 del 2017, è stato uno dei migliori album italiani degli anni ’10, nonché lavoro superlativo e per certi versi apice dell’approccio stilistico del rapper pugliese. Dopo vent’anni di attività, Caparezza si è confermato tra i migliori artisti italiani in assoluto.

LEGGI ANCHE:  Strofe: Caparezza, Vengo Dalla Luna - Un manifesto contro il Razzismo

E però, nel frattempo, è successo di tutto e non vediamo l’ora di sentire i suoi commenti sulla pandemia, su Donald Trump, sul clima politico, su TikTok e su mille altre tematiche di attualità che sicuramente (speriamo) non mancherà di affrontare. Né andrà perduta, si spera, la dimensione introspettiva così splendidamente esplorata nell’ultimo album.

Caparezza, alias di Michele Salvemini, è stato attivo sulla scena rap dapprima negli anni ’90 con il nome di Mikimix. Dopo una poco eclatante esibizione al Festival di Sanremo, ha cambiato volto e personalità artistica, dedicandosi ad un rap eclettico con liriche attente, taglienti e fantasiose e uno stile che passa dal demenziale all’impegnato nello spazio di una virgola.

Tra le sue produzioni più celebri ricordiamo veri e propri inni come Vengo Dalla Luna, ma anche canzoni più tematicamente sperimentali quali Abiura di Me. I suoi album Verità Supposte (2003) e Le Dimensioni del mio Caos (2008) sono tra i più riusciti. Possiamo aspettarci un altro grande nuovo lavoro? Appuntamento a mezzanotte.

LEGGI ANCHE:  Strofe: Nessuna Razza, Il Manifesto Ideologico di Caparezza
Avatar di Andrea Campana
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.