Sanremo 2021: Aiello, ecco cosa significa “Sesso e Ibuprofene”

Chi non sta cantando "sesso e ibuprofene"?

Aiello
Credits: Aiello
Condividi l'articolo

Il significato, neanche troppo celato, dell’espressione introdotta da Aiello a Sanremo

Ricorderemo Sanremo 2021 per tante cose: eventi, frasi, battute, canzoni. Di Aiello, tra i più sfavoriti della gara, non ci resterà in testa tanto la sua canzone, quanto un verso in essa contenuta: “Sesso e ibuprofene”. Una frase “catchy”, che da sola ha superato il successo del brano stesso.

Infatti in questi giorni “Sesso e ibuprofene” sta diventando un’espressione Sanremese di uso comune, al fianco di “Ondeggio come fa una foglia / Anzi come la California” e “Siamo giovani affamati / Siamo schiavi dell’hype”. Ma qual è il vero significato del verso, diventato improvvisamente tanto popolare?

“È sesso curativo”. Lo dice lui stesso a Vanity Fair, associando l’idea del sesso come “medicina” ad un farmaco anti-dolorifico. “Ma ognuno lo può interpretare come vuole: sesso liberatorio, sesso tossico“, spiega Aiello. “Io mi curavo le ferite a letto, mettevo pezze sul cuore, ma non ho avuto coraggio di restare, sono andato via invece che ripartire”.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2021: Irama, due positivi nello staff ma evita squalifica

Nonostante le buone intenzioni e la buona volontà, il brano di Aiello non è stato ben accolto al Festival fin dall’inizio. Forse parte del pubblico non ha gradito la sua voce graffiante in un pezzo tanto delicato. Fatto sta che la classifica della kermesse l’ha penalizzato gravemente. Forse Sesso & Ibuprofene potrebbe diventare un marchio per la sua rinascita?

Fonte: Vanity Fair