Thom Yorke: nella sua playlist anche Fabrizio De Andrè

Radiohead
Thom Yorke dei Radiohead. Credits: angela n. / Flickr
Condividi l'articolo

Una bella sorpresa nelle nuove playlist curate da Thom Yorke

Anche Thom Yorke dei Radiohead si rivela un fan (anche se alla lontana) di Fabrizio De Andrè. E come potrebbe essere altrimenti? Da esponente di misura della musica di qualità, il cantante inglese non può certo ignorare la produzione del più leggendario nostro cantautore. E non è impossibile che la sua nuova compagna italiana sia stata influente in questo.

Al punto da spingere Yorke, protagonista e conoscitore della musica di ieri e di oggi, ad inserire Faber in una delle sue playlist (qui sotto) su Spotify. Il titolo è In The Absence Thereof, una raccolta che si divide in tre volumi. Il nostro Faber compare nel secondo, con le canzoni Primo Intermezzo e il Cantico dei Drogati, entrambe tratte da Tutti Morimmo a Stento (1968).

Le raccolte fanno capo ad una collaborazione intrattenuta da Yorke con Sonos, un’azienda di elettronica americana. Si possono trovare, oltre che su Spotify, anche su Deezer ed iTunes. All’interno, De André compare assieme ai nomi più disparati, in un elenco veramente elcettico. Troviamo infatti anche JPEGMAFIA, Kim Gordon, Frank Sinatra e chi più ne ha, più ne metta.

LEGGI ANCHE:  Principe Libero: un nuovo trailer per il film su Fabrizio De André

Al momento Thom Yorke e i Radiohead sembrano essere fermi nell’inattività, dovuta senza dubbio anche alle difficoltà della pandemia che continua ad imperversare. L’ultimo album della band risale al 2016: A Moon Shaped Pool. Yorke ha invece pubblicato il suo ultimo lavoro, l’ottimo Anima, nel 2019. Un loro ritorno nel 2021 non sarebbe certo cosa sgradita.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.