The Boys, Eric Kripke: “Mi sto divertendo a scrivere la stagione 3”

Eric Kripke entusiasta per come The Boys 3 gli sta riuscendo

The Boys
Condividi l'articolo

Eric Kripke promette grandi cose per la nuova stagione della sua serie, The Boys

La seconda stagione di The Boys è terminata da poco, ma ovviamente già non vediamo tutti l’ora di gustarci la terza. Ne parla Eric Kripke, showrunner e creatore della serie, mente principale dietro all’adattamento delle vicende dei supereroi corrotti e del gruppo di giustizieri che cercano di tenerli a freno.

“È diventato davvero divertente e fantastico scrivere di nuovo” dice Kripke e spiega “Questo mi preoccupa. Me la sto godendo troppo. Dovrei essere in una intensa, profonda introspezione per questo”. Ovviamente, il tipo di scrittura di Kripke con questi connotati non deve assolutamente preoccupare i fan; anzi.

Chiaramente, in seguito all’enorme successo della seconda stagione, guardatissima tra gli show del 2020, l’autore si trova ora tra le mani un prodotto di grande successo, che va maneggiato con cura. Sempre basandosi sul fumetto di Garth Ennis and Darick Robertson, dovrà cercare di non snaturare lo spirito della serie ma sempre coinvolgendo il pubblico.

LEGGI ANCHE:  The Boys 3: primo teaser svela cosa è successo dopo la seconda stagione

Riferendosi al messaggio di fondo delle storie narrate in The Boys, Kripke riflette: “Dovremmo sempre fare a cazzotti con chi sta più in alto di noi e ha più autorità. Penso che questo dimostri una visione del mondo umanistica“. In The Boys i rapporti di potere sono uno dei temi centrali e sempre indagati a fondo.

Della terza stagione della serie ancora non si sa nulla, anche perché di sicuro la pandemia starà mettendo un freno alla produzione, come è avvenuto per tutto il 2020 o quasi. Nel frattempo è già stata svelata una succosa serie spin-off, che seguirà le gesta di alcuni giovani supereroi preparati in una apposita accademia. Sembra che il franchise abbia ancora molto da offrire.

Fonte: Consequence of Sound

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.