Google svela le parole più cercate nel 2020 [FOTO]

Google ha rilasciato i dati relativi alle parole più ricercate in Italia in questo 2020 riguardanti i più svariati argomenti

Google
Credits: Google
Condividi l'articolo

Siamo oramai agli sgoccioli di questo disgraziato 2020. Di conseguenza si tirano le somme dell’anno che è stato. Google sta pubblicando i dati relativi alle ricerche relative a questo lasso di tempo.

Dopo quelli relativi ai film e alle serie tv maggiormente ricercati di cui vi abbiamo già parlato in precedenza (qui per leggere), ora è la volta degli argomenti di tendenza generali.

Come tristemente auspicabile la parola più cercata in Italia nel 2020 è stato Coronavirus, seguito da Elezioni USA e Classroom. Per quanto riguarda le personalità svetta Alex Zanardi insieme a Silvia Romano e alle tre grandi personalità politiche dell’anno, Donald Trump, Joe Biden e Giuseppe Conte.

Diego Armando Maradona, Kobe Bryan e Gigi Proietti (qui il nostro omaggio) sono stati i tre addii più sentiti dagli italiani. Il calcio ha dominato le ricerche su Google per quanto riguarda gli eventi con Serie A, Champions League ed Europa League tra i 5 termini più cercati.

Sono stati anche di vario tipo i “perchè” ricercati. Due legati al Referendum avuto lo scorso settembre e riguardante il taglio dei Parlamentari, uno avente come tema centrale, ovviamente, il Coronavirus ed uno la famosa challenge che riguardava la capacità delle scope di rimanere in piedi da sole.

LEGGI ANCHE:  Google ora permette di cercare una canzone fischiettandola

Se siete interessati a vedere tutte le altre tendenze di questo 2020 su Google potete cliccare qui, altrimenti potete, semplicemente, fare riferimento allo schema che vi riportiamo qui sotto.

Credits: Google

Cosa ne pensate?

Continua a seguirci sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni ed approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.