Miley Cyrus: “Il divorzio da Liam Hemsworth è stato come la morte”

Miley ha sentimenti contrastanti su com'è andata a finire con l'ex-marito Liam Hemsworth

Miley Cyrus
Miley Cyrus nel video di "Midnight Sky". Credits: Miley Cyrus / YouTube
Condividi l'articolo

Miley Cyrus ritorna sul divorzio dall’attore e racconta la sua esperienza

Miley Cyrus è stata sposata con Liam Hemsworth per meno di un anno. Un periodo breve, che però è stato il culmine di una amicizia e di una relazione proseguita da anni, fin da quando i due erano giovani attori. Oggi Miley ritorna sulle comuni esperienze con l’ex-marito e su quello che il difficile divorzio le ha lasciato.

“Ho cercato di non perdermi nell’emozione, è come la morte quando perdi qualcuno di amato, è profondo a quel punto”. Deve aver tenuto presente anche questo quando qualche giorno fa ha commentato il video su TikTok di una coppia che aveva scrtto appunto: “Se Miley Cyrus commenta ci sposiamo”.

“Spero che vada meglio per voi due che per me” ha detto la popstar, amaramente, nel suo commento. Un’uscita che sembra certamente critica nei confronti della sua esperienza. Anche se sembra che lei e Liam siano comunque rimasti in buoni rapporti. Nel frattempo la popstar ha iniziato ad uscire con Cody Simpson.

LEGGI ANCHE:  Miley Cyrus canta White Wedding con Billy Idol al Super Bowl [VIDEO]
Miley Cyurs – Midnight Sky, 2020

Di certo però superare una relazione, anche se con diverse “pause”, durata dieci anni, non dev’essere stato facile. In passato Miley ha anche confessato di aver perso la sua verginità con Hemsworth, quando lei aveva solo sedici anni. Un rapporto quindi molto stretto e significativo.

Nel frattempo, comunque, ha avuto nell’ultimo anno di che consolarsi, perché le cose le vanno più che bene. Dopo aver trascorso anni di trasgressione nell’ambito del pop più stucchevole (ma con diverse derive interessanti), Miley si è infine diretta verso il rock. Il rock femminile anni ’80, per la precisione.

Il suo ultimo disco, Plastic Hearts, sta conquistando tutti infatti con uno stile vintage e che rende omaggio a molte rockstar classiche come Joan Jett, Stevie Nicks e Billy Idol. Forse non è uno dei migliori album dell’anno, ma si tratta comunque certamente di un lavoro che si fa notare e che sta facendo parlare molto di sé. Brava Miley.

LEGGI ANCHE:  Miley Cyrus: "Hannah Montana non era solo un personaggio"

Fonte: The Sun

Continuate a seguirci sulla nostra pagina ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.