Incendio in California distrugge le case di molti artisti, Dave Grohl offre il barbeque ai pompieri

Dave Grohl

Nelle ultime ore un grosso incendio sta devastando il circondario di Los Angeles e il presidente Trump ha approvato lo stato di disastro.

L’incendio più gravoso della storia statunitense ha già portato via 50 vite e molte abitazioni. Tra queste ci sono quelle di molti musicisti, persone dello spettacolo e del cinema. Miley Cyrus, Axl Rose, Neil YoungRobin ThickeKevin Parker, la famiglia West, Gerard Butler, Orlando BloomLiam Hemsworth, Lady Gaga sono alcuni tra coloro che hanno visto bruciare la loro casa o averla dovuta abbandonare velocemente.

Alcuni di loro hanno attaccato Trump per aver indicato come responsabile del disastro la cattiva gestione degli incendi californiana. In prima linea ci sono Neil Young, che vede la seconda casa distrutta in questo modo, e Axl Rose. Secondo loro infatti la colpa è del presidente USA che non si rende conto del cambiamento climatico e di una mala distribuzione delle tasse americane.

Miley CyrusLiam Hemsworth hanno invece donato 500.000 dollari alla Malibu Fondation esortando i propri fan ad attivarsi con le donazioni.

Dave Grohl abita in zona e ha aiutato i pompieri a modo suo.

Sono più di 5000 i vigili del fuoco che stanno combattendo il terribile incendio. Si parla di oltre 50.000 sfollati e un’area estesa di 500km quadrati. Il leader dei Foo Fighters è uno dei fortunati a non aver visto la sua casa venir distrutta dalla catastrofe. In segno di gratitudine per il lavoro epocale che stanno facendo i pompieri nelle ultime ore, Grohl si è presentato alla centrale con una grigliata. Sebbene un barbeque non cambi la situazione disperata, gli addetti ai lavori sembrano aver gradito il gesto.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here