System of a Down: due canzoni inedite dopo quindici anni [ASCOLTA]

Sta succedendo: i SOAD sono di nuovo tra noi

System of a Down
Credits: BrDrean13 - System Of A Channel / YouTube
Condividi l'articolo

I System of a Down sono tornati

Sì, sta succedendo davvero. E bisogna dire che il momento non potrebbe essere migliore. I System of a Down hanno appena pubblicato un nuovo doppio singolo, formato da due canzoni intitolate Protect the Land e Genocidal Humanoidz. Le potete ascoltare subito qui sotto.

Si tratta in assoluto della prima musica inedita pubblicata dalla storica band fin dal 2005, dalla pubblicazione cioè di Hypnotize nel novembre di quell’anno. La band si era sciolta nel 2006 per riunirsi poi nel 2010, ma alla reunion era seguita solo una attività dal vivo, senza nuove registrazioni.

Ora, queste due nuove canzoni aprono infiniti scenari: uscirà un nuovo album? Ci sono altri progetti all’orizzonte? Di certo, non è un caso che Serj Tankian e soci abbiano scelto proprio questo periodo così turbolento per rifarsi vivi, discograficamente parlando. E le ancora incerte elezioni americane sono la ciliegina sulla torta.

System of a Down – Protect the Land, 2020

I componenti della band sono certo invecchiati, come prova il video qui sopra, ma di certo sono ancora in forma. Il gruppo del resto è attivo dal lontano 1994. Il loro stile nu metal, caratteristicamente condito di motivi musicali ispirati dalle musiche tradizionali della nativa Armenia, li ha portati al grande successo in breve tempo.

LEGGI ANCHE:  Serj Tankian ai fan: "Ma li capite almeno i testi dei System of a Down?"

Vero e proprio fenomeno musicale e politico, i quattro, noti per le loro posizioni anti-establishment e contro l’amministrazione di George W. Bush, si sono fatti notare per l’ironia intrinseca delle loro composizioni, ma anche per la grande tecnica ivi espressa. Cosa che ancora oggi non mancano di mostrare.

“Il momento di fare questo è adesso, noi quattro abbiamo qualcosa di estremamente importante da dire insieme, come voce unificata” hanno dichiarato i SOAD sull’uscita delle nuove canzoni. Si tratta infatti, non a caso, di singoli pensati per sensibilizzare il pubblico sulla sempre difficile situazione in Armenia.

Fonte: Consequence of Sound

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

System of a Down – Genocidal Humanoidz, 2020