Cleopatra era bianca o nera? Gli esperti fanno chiarezza

Visto il putiferio scatenato dalla scelta di far interpretare Cleopatra a Gal Gadot, ecco il parere di alcuni illustri esperti in materia

gal gadot, cleopatra
Credits: Wikimedia Commons/ Amos Gvili
Condividi l'articolo

Come saprete, Gal Gadot interpreterà Cleopatra in un nuovo film di Patty Jenkins (qui i dettagli). La scelta dell’attrice israeliana ha scatenato un vero e proprio putiferio in quanto molti utenti sul web hanno spiegato come la regina egizia fosse di carnagione scura e che quindi, la scelta di farla interpretare a Gal Gadot fosse inaccettabile (qui i dettagli).

Ma è davvero così? Cleopatra era effettivamente nera? A rispondere questa domanda si sono mossi alcuni esperti del settore che hanno dato varie risposte, riportate dal celebre sito Newsweek.

Il parere degli esperti sull’etnia di Cleopatra

Kathryn Bard, Professoressa di Archeologia e Studi Classici alla Boston University e autrice di An Introduction to the Archaeology of Ancient Egypt, ha spiegato come secondo lei la regina fosse bianca, senza dubbio.

Cleopatra VII era bianca, di discendenza macedone, come tutti i governanti di Tolomeo, che vivevano in Egitto – spiega la Bard.

Meno sicuro di lei è invece Gerald Kadish, professore emerito di storia e studi del Vicino Oriente alla Binghamton University che ha spiegato come non esiste una convinzione universalmente riconosciuta sull’etnia di Cleopatra.

LEGGI ANCHE:  Cleopatra, Gal Gadot sulle critiche: "Non c'era un'attrice macedone adatta"

L’unica questione irrisolta, forse irrisolvibile, rilevante è “Chi era sua madre?” Sappiamo chi era suo padre – ha spiegato il professore. Non era certamente nero. Nessuno dei suoi fratelli era altro che greco-macedone, per quanto ne so. I rapporti di Cleopatra con i suoi fratelli hanno più a che fare con il potere di qualsiasi etnia. Ed era la preferita di suo padre.

È stato suggerito che la madre di Cleopatra provenisse dalla famiglia dei sacerdoti di Memphis. Se così fosse, Cleopatra avrebbe potuto essere almeno al 50% di origine egiziana – ha ribattuto Betsy M. Bryan e Alexander Badawy Professori di egiziano Arte e archeologia alla John Hopkins University

Nel 2009 Hilke Thuer, dell’Accademia austriaca delle scienze ha guidato un documentario per la BBC Cleopatra Portrait Of A Killer, nel quale si parlava delle origini della regina, divenute di più facile comprensione dopo la scoperta del corpo di Arsinoe, sorella della regina.

I ricercatori hanno detto che i resti di Arsinoe indicano che sua madre, che era anche probabilmente anche quella della regina, fosse stata africana.

LEGGI ANCHE:  Uscito il nuovo full trailer di Wonder Woman, il prossimo film del DC Universe

Che Arsinoe avesse una madre africana è una vera sensazione che porta a una nuova visione della famiglia di Cleopatra e del rapporto delle sorelle Cleopatra e Arsinoe – ha detto la dottoressa Thuer all’epoca.

La dottoressa egittologa Sally-Ann Ashton nel 2008 avevano utilizzato la tecnologia per creare un’immagine 3D animata al computer di Cleopatra e di quello che credeva sarebbe stato il volto della regina egiziano. L’immagine suscitò scalpori in quanto mostrava una donna nera con le treccine.

Il padre di Cleopatra (VII) veniva indicato come nothos (illegittimo) e l’identità di sua madre è stata messa in dubbio dagli storici. È stato suggerito che entrambe le donne possano avere egiziane e quindi africane – ha detto la dottoressa Ashton a Newsweek. 

Cleopatra ha governato in Egitto molto prima dell’insediamento arabo in Nord Africa. Se il lato materno della sua famiglia era composto da donne indigene, erano africane; e questo dovrebbe riflettersi in qualsiasi rappresentazione contemporanea di Cleopatra

Cosa ne pensate?

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.