Vanessa Incontrada cita Bella Ciao in un post con Berlino e viene attaccata

Su Facebook Vanessa Incontrada è stata attaccata a causa di uno scatto con Berlino della Casa di Carta nel quale cita Bella Ciao

vanessa incontrada, pedro alonso, bella ciao, la casa di carta, berlino
Condividi l'articolo

Vanessa Incontrada, celebre conduttrice televisva, si trova in questo momento a Venezia dove è in corso il Festival del Cinema Italiano. Tra le varie celebrità con le quali è venuta in contatto c’è stato anche il connazionale Pedro Alonso, interprete di Berlino nell’amatissima serie Netflix La Casa di Carta (qui la recensione della quarta stagione).

Come abitudine i due si sono scattati un bel selfie che la Incontrada ha postato sul suoi account Facebook, mettendo nella Didascalia una parte della canzone Bella Ciao (qui la versione modificata di Guccini), che nella serie iberica è cantata proprio da Berlino in uno dei momenti più iconici dell’intero show.

Tuttavia anche questo gesto ha scatenato l’italica indignazione in quanto quel brano, simbolo della lotta partigiana, ha portato molte persone ad accusare la Incontrada di avere scopi politici che l’hanno portata a scegliere quella frase da inserire di fianco alla foto.

LEGGI ANCHE:  Pedro Alonso | la vita e la carriera di Berlino, il re de La Casa di Carta

Cara Vanessa quella canzone è motivo di scontro sociale e ti etichetta come una si sinistra che può risultare fastidioso a qualche tuo fan di destra, quindi se non vuoi dimezzare i tuoi fan fai finta di non conoscere questa canzone. Per questa volta diciamo che sei perdonata, ma stai attenta in futuro a non cadere in questi tranelli, era la stessa cosa se avessi scritto e cantato faccetta nera scrive un utente.

Bella ciao la vai a cantare al tuo paese .Sei bravissima bellissima ma questo no non per politica ma è fuori luogo. Buonanotte – scrive un altro

Questi sono ovviamente solo due delle decine di commenti molto simili tra loro che attaccano Vanessa Incontrada, accusandola di parteggiare per un determinato schieramento politico.

Cosa ne pensate di questa faccenda? Fateci sapere la vostra, come al solito, nei commenti.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!