Berlino, Netflix annuncia il rinnovo per la seconda stagione

Dopo l'uscita dello scorso anno della prima stagione di Berlino, la piattaforma Netflix conferma il rinnovo per una nuova stagione

Berlino
YouTube/BERLINO | Trailer ufficiale | Netflix Italia
Condividi l'articolo

Ci sarà una nuova stagione di Berlino

Sono passati appena due mesi da quando Netflix ha rilasciato sulla sua piattaforma digitale Berlino. Lo spin off de La casa di carta, a quanto pare, ha riscosso un buon successo tanto da diventare una delle serie più viste in lingua non inglese. I buoni risultati hanno fatto in modo che il servizio di streaming annunciasse il rinnovo per una seconda stagione. Non sappiamo ancora molto e le informazioni presenti sono pochissime: il calendario di Netflix non prevede l’inizio delle riprese fino al 2025. Questo significa che i fan dovranno aspettare ancora un po’ per poter guardare l’amata serie.

Netflixes su Berlino annuncia: “In attesa del prossimo colpo. #BERLINnetflix avrà una seconda stagione”. Ma qual è tutto quello che sappiamo? Per quanto riguarda il cast il ritorno più ovvio sarebbe sicuramente quello di Pedro Alonso nel panni di Berlino, ma il finale della prima stagione preannuncia un rinnovo del cast della prima stagione. Quindi, molto probabilmente potremmo vedere Tristán Ulloa nel ruolo di Damián, Begoña Vargas per Cameron, Michelle Jenner per Keila e tanti altri.

LEGGI ANCHE:  6 Underground, la Recensione del film Netflix diretto da Michael Bay

Per chi ha visto la prima stagione di Berlino, sa già che la serie, oltre ad avere come tema centrale la rapina, ha introdotto diverse sotto-trame romantiche che hanno tutto il potenziale per poter essere sviluppate successivamente. Prima di tutto il rapporto tra Berlino e Camille, in cui c’è evidente sfiducia nella loro relazione. Ma anche il suo braccio destro Damián Vásquez ci ha lasciati con i suoi problemi di relazioni da risolvere.

E voi, guarderete la seconda stagione?

Fonte: Netflix

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa