Mad Max: Fury Road, Heath Ledger era la prima scelta: parola di Miller

Heath Ledger al posto di Tom Hardy in Mad Max: Fury Road. Questa era l'idea iniziale di George Miller, regista dell'acclamata saga.

mad max fury road heath ledger tom hardy

Una lunghissima intervista per The Wrap in cui l’ideatore dell’acclamata saga di Mad Max, George Miller, ha parlato del suo personaggio e di chi l’ha interpretato. Raccontando anche un aneddoto su Heath Ledger, attore sempre nei suoi pensieri per interpretare Max Rockatansky in Mad Max: Fury Road.

Il ruolo poi andò a Tom Hardy, come sappiamo e come abbiamo apprezzato tutti quanti. Nonostante ciò, George Miller ha spiegato perché avrebbe voluto proprio Heath Ledger a indossare i panni distrutti di Max per il suo quarto capitolo. Questo perché, così come Mel Gibson e Tom Hardy, aveva un magnetismo animale.

“Heath Ledger è sempre stato nei miei pensieri per il ruolo di Max, almeno fino al 2008, anno della sua scomparsa. Ogni volta che veniva in Australia ci sentivamo e parlavamo molto. E così come quando incontrai Mel Gibson, o anche Tom Hardy…sentivo che questi attori avevano un magnetismo animale”

Per spiegare cosa intenda con questa bizzarra locuzione, George Miller fa un passo indietro rispetto a Fury Road, quando girò i film su Babe – Maialino Coraggioso. Un paragone, quello del regista, per delineare una sorta di contraddittoria ambivalenza presente in questi attori.

“Quando girai i film su Babe, dovetti approcciarmi agli animali. Mi avvicinavo a loro per accarezzarli o anche per giocarci. Però sapevo che dentro di loro c’era un’enigma interiore in quel preciso momento. Tom, Mel e Heath sono esattamente così. Da un lato, persone davvero alla mano, dall’altro un completo mistero. Non riuscirai mai a conoscerli del tutto. È il grande paradosso di chi ha carisma”

Esattamente come cantava il compianto Chris Cornell, You Never Knew My Mind, con la sua meravigliosa cover del brano di Johnny Cash. Non Conoscerete Mai La Mia Mente, tradotto letteralmente. Viene però da chiedersi come sarebbe stato Mad Max: Fury Road con Heath Ledger protagonista. 

Impossibile lamentarsi dell’interpretazione di Tom Hardy, pressoché perfetto nei panni di Max Rockatansky. Vero è che l’idea di vedere Heath Ledger nel capolavoro di Miller desta non poca curiosità. Ulteriore segno che il celebre attore di Joker ci sia stato strappato via fin troppo prematuramente. Intanto, aspettiamo gli attesissimi sequel della saga.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!