Furiosa, George Miller parla del futuro del personaggio

Parlando al podcast Inside Total Film, George Miller ha rivelato di star pensando ad un nuovo film con protagonista Furiosa

Furiosa
Condividi l'articolo

Potremmo vedere Furiosa ancora una volta!

Seguiteci sempre anche su LaScimmiaPensa e iscrivetevi al nostro canale WhatsApp

Da oggi al cinema trovate Furiosa, attesissimo prequel di Mad Max: Fury Road, capolavoro di George Miller del 2015 (qui la nostra recensione). Ambientato più di un decennio prima degli eventi del film precendete, Furiosa racconta di come la protagonsita fu rapita dalla sua casa nel Luogo Verde delle Molte Madri dal perfido Signore della Guerra Dementus e dalla sua Orda di Motociclisti. Mentre Dementus e Immortan Joe si contendono il controllo della terra desolata, la protagonista interrpeta da Anya Taylor-Joy deve sopravvivere a ogni sfida che si trova di fronte mentre cerca vendetta contro i suoi rapitori mentre torna a casa.

Sebbene non si sia ancora saputo nulla di un terzo film su Furiosa, il regista e creatore del franchise George Miller ammette di averci sicuramente pensato. 

Ho spesso pensato a quando vediamo Furiosa salire sulla Cittadella su quella piattaforma proprio alla fine [di Fury Road ] e salutare Max che vaga per la Terra Desolata – ha detto Miller a GamesRadar. Penso spesso: “Cosa fa, seduta al vertice della gerarchia dominante? Cade nella trappola che fanno la maggior parte dei rivoluzionari? Sai, l’eroe di ieri diventa il tiranno di domani, che è un classico nella narrazione”.

Se Miller avesse l’opportunità di continuare la storia di Furiosa, non sarebbe sotto forma di un nuovo prequel. Parlando al podcast Inside Total Film, il regista ha detto che qualsiasi futuro per il personaggio probabilmente arriverà dopo gli eventi di Fury Road.

LEGGI ANCHE:  La cura dal benessere - Recensione (No Spoiler)

I due film si sono uniti. Puoi quasi interpretarli come un film lungo ed esteso. Non mi interessa parlare di Furiosa da quando gioca nella Zona Verde da zero a dieci anni [ride]. Raccogliere pesche, nuotare, imparare ad arrampicarsi e capire cos’è una moto anche se non c’è benzina, e così via.

Che ne pensate?