Luca: il nuovo film Pixar sarà ambientato in Italia e diretto da un italiano, Enrico Casarosa

Luca è il nuovo progetto molto "italiano" della Pixar

Luca
Credits: Disney Pixar

Si intitola Luca il nuovo film d’animazione marca Pixar. E come è intuibile dal titolo, sarà ambientato in Italia

Bisognerà aspettare il 2021, ma certo il nuovo film Pixar già promette bene. Il nuovo lavoro della storica casa di animazione infatti si intitolerà Luca, come uno dei nomi più diffusi nella nostra penisola.

E da lì, non ci vuole troppo ad immaginare che la storia stessa sarà ambientata in Italia. La fonte nomina per la precisione una non meglio identificata “Italian Riviera”: trattasi della riviera ligure.

Il film sarà diretto da Enrico Casarosa (La Luna), anch’egli italiano, come si può intuire dal congnome.

La vicenda narrata sarà una storia di coming-of-age, quindi di maturazione, che vedrà protagonisti due ragazzi legati da un’amicizia però minacciata da una verità nascosta che potrebbe il loro legame. Oltre all’importante ambientazione, quindi, la storia avrà una certa forza di per sé.

L’uscita del film per il grande schermo è prevista per il 18 giugno 2021, anche se ovviamente non è possibile sapere, da qui a quasi un anno, quali saranno le condizioni relative alla pandemia e se i cinema avranno potuto riaprire tutti quanti regolarmente.

Incrociamo le dita, si intende. La Disney ha comunque dovuto svelare i dettagli del film, che sarebbero altrimenti trapelati chissà quando, in seguito ad un leak di materiale online avvenuto giovedì.

“Questa è una storia profondamente personale per me” dice il regista Casarosa “Non solo perché è ambientato nella Riviera Italiana dove sono cresciuto, ma perché al centro del film c’è la celebrazione di un’amicizia.

L’amicizia infantile spesso finisce col decidere chi vogliamo diventare, e sono questi legami ad essere al centro della storia in Luca“. Che cosa dobbiamo aspettarci?

Fonte: Variety

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.