The Last of Us 2 in versione Studio Ghibli, il risultato è strepitoso [FOTO]

L'artista Mincho ha pubblicato sul suo profilo Instagram alcune opere che mostrano tratti del videogioco The Last of Us 2 in versione Studio Ghibli

The Last of Us Parte 2
Condividi l'articolo

The Last of Us 2 (qui la nostra analisi) è sicuramente il videogioco più chiacchierato di questo periodo. Il gioiellino di Naughty Dog è divenuto immediatamente un fenomeno popolare, sgretolando record di vendite e attirando su di sé fiumi e fiumi di parole. Vista l’estrema popolarità del prodotto e il fatto che la trama che guida il gioco sia di livello assolutamente cinematografico, l’artista Mincho ha deciso di ridisegnare alcuni momenti del gameplay in stile che ricorda quello dei film di animazione dello Studio Ghibli.

Come possiamo vedere da queste immagini, Mincho ha ricreato alcuni momenti del gioco, ricreando Joel, Ellie ed altri protagonisti della storia, con le linee dolci ma comunque marcate ed espressive che contraddistinguono i lavori di Hayao Miyazaki. Se spulciate il profilo Instagram dell’artista potrete vedere come sia solito ridisegnare in versione animata ed ispirata dallo studio Ghibli diverse opere particolarmente sulla cresta dell’onda. Tra gli ultimi lavori infatti si possono trovare diverse tavole che ricreano alcune scene clou di Parasite in versione cartoonesca. Mincho ha infatti deciso di ripercorrere il capolavoro di Bong Joon-Ho, ridisegnando quattro dei momenti che hanno indirizzato la storia nei suoi binari ed hanno creato la struttura del film che poi avrebbe fatto man bassa di Premi Oscar.

LEGGI ANCHE:  Game Awards 2020: trionfa The Last of Us 2, ecco tutti i vincitori [LISTA]

Cosa ne pensate di questi disegni? Avete giocato a The Last of US 2? Che ne pensate? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.

Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook Ufficiale LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti sul mondo del cinema e delle serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.