Via col vento: un cinema di Parigi ne ha annullato la proiezione a causa delle proteste

Via col vento di nuovo al centro della.... bufera

Via col vento
Via col vento di Victor Fleming
Condividi l'articolo

A Parigi la prevista proiezione di Via col vento è stata annullata su richiesta della Warner

Come ormai sapete, il celebre capolavoro Via col vento, del 1939, si ritrova in mezzo ad enormi polemiche, dopo che la HBO ha deciso di rimuoverlo dal proprio catalogo. Il film è sotto attacco da ogni parte, perché accusato di rappresentazioni razziste e stereotipiche nei confronti della gente di colore. La pellicola avrebbe dovuto andare in scena, a Parigi, in uno dei cinema più importanti della città: il Grand Rex, sui Grands Boulevards.

Ma la proiezione di Via col vento, prevista per il 23 giugno, è stata sospesa su richiesta degli studi della Warner. Preoccupati, evidentemente, per le sempre pressanti polemiche che stanno infiammando gli Stati Uniti e oltre. I biglietti, come avverte il sito internet della sala, saranno rimborsati, ma la questione rimane e si fa sempre più urgente. Cosa fare con opere, film, prodotti appartenenti ad un’altra epoca, che rappresentavano idee nelle quali non ci riconosciamo più?

LEGGI ANCHE:  Via col vento, anche Netflix cambia la descrizione [FOTO]

Fonte: TGCOM24

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.