Via col vento in cima alle classifiche di vendita su Amazon

Via col vento: la HBO rimuove, gli utenti comprano su Amazon

Via col vento

Tutti comprano Via col vento, dopo che il film è stato rimosso dalla HBO

La polemica la conoscete. Via col vento, cioè Gone with the Wind, uno dei film più acclamati e memorabili della Hollywood classica, è al centro dello scandalo. Diretto da Victor Fleming e uscito nel 1939, il film epico racconta le storie di amori e dolori riguardanti Scarlett O’ Hara (Vivien Leigh) e Rhett Butler (Clark Gable) sullo sfondo della Guerra Civile Americana. Ma non è questo il problema. Il problema sta nelle rappresentazioni spesso razziste e stereotipiche presenti nel film, e che del resto buona parte del cinema dell’epoca offriva a sua volta. In pochi lo specificano, ma si parla in particolare dei servitori di colore della tenuta di Tara. E soprattutto di Prissy, interpretata da Butterfly McQueen. In seguito alle polemiche di queste settimane, in sostanza, la HBO ha deciso di rimuovere il film dal proprio catalogo.

Il film è schizzato in cima alle classifiche di vendita di Amazon

C’è anche da dire però che nel frattempo, secondo Variety, è stato dichiarato che il film tornerà sulla piattaforma, ma accompagnato da un apposito “dibattito” sulle ragioni storiche e il contesto culturale dell’epoca. Nel frattempo, però, gli utenti e i cinefili si sono rifatti acquistando in massa il film su Amazon. Il titolo è schizzato in cima alle classifiche di vendita del sito, dove viene offerto sia in edizione DVD speciale per il settantesimo anniversario, sia in noleggio in Digital HD per una cifra minima. La vicenda pare comunque destinata a non placarsi. E d’altra parte, se si dovessero individuare tutti i film o prodotti d’arte sconfinati nel razzismo e nella stereotipizzazione negativa, l’elenco si allungherebbe di un bel po’ oltre misura. Se anche voi volete acquistare la vostra copia del film, potrete procedere direttamente da qui!

Fonte: Variety

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.