Giorgia Meloni attacca Guccini per la sua Bella Ciao: “Istiga all’odio”

Al via la polemica sulla cover di Bella Ciao cantata da Guccini. La prima a rispondere è Giorgia Meloni con un post su Facebook.

giorgia meloni
Giorgia Meloni durante un'intervista rilasciata a Nemo. Fonte: YouTube

Non tarda ad arrivare la replica di una dei diretti interessati dalla cover di Bella Ciao di Guccini. La prima a rispondere al cantautore bolognese è proprio la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni che, come da pronostico, non la prende molto bene e attacca il cantautore bolognese. 

Giorgia Meloni risponde alla Bella Ciao di Guccini: “Fomenta l’odio”

Attraverso un post su Facebook, Giorgia Meloni ha spiegato la sua indignazione di fronte a questa cover di Bella Ciao. In particolare modo, rilancia una serie di domande (retoriche) in cui chiede al cantautore cosa vorrebbe esattamente fare (o far fare). 


Evidente il richiamo di Giorgia Meloni sugli eventi di piazzale Loreto a Milano, luogo in cui Benito Mussolini e la sua compagna Clara Petacci furono appesi per i piedi, scatenando il giubilio della folla. E, oltre al richiamo, probabilmente, anche un po’ la paura che possa accaderle questo. Chissà. 

Intanto, la polemica è presto servita. La reinterpretazione di Guccini della famosa Bella Ciao ha scatenato la classica indignazione di sempre. Una cover al vetriolo per Guccini che però si è voluto togliere questo peso dallo stomaco.

Vedremo se Guccini farà motivo di restituzione dei suoi album che magari Meloni ha in casa. Sperando, nel frattempo che abbia imparato cosa significhi. Intanto attendiamo qualche altra replica dei diretti interessati.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!